“LA SCUOLA CHE VERRA'”, LA PROF.SSA COLAPRICE: “BUON LAVORO A RITMI SERRATI”

“La scuola che sarà o meglio la scuola che vorrei”, ha detto la dirigente Colaprice alla presentazione del progetto di riqualificazione dell’edificio Giovanni Bosco: circa 1.300.000 euro per la ristrutturazione sismica, infissi, scale, ascensore e tante migliorie.
“Lavorare sulla sicurezza – scrive Chieco – delle scuole é stata sempre per noi una priorità, le poche risorse che avevamo nei primi mesi del mandato le abbiamo investite per progettare e candidare 10 interventi nel 2017 al bando del MIUR. Ci sono voluti anni purtroppo, ebbene sì: ci vogliono anni per ottenere risorse sui progetti e poter intervenire sugli edifici scolastici in maniera seria. Senza rattoppi provvisori e precari, ma in modo vero e completo. Scelte non usuali le nostre, ha detto il tecnico.
È stato così anche l’estate scorsa per il covid: poche settimane per adeguare gli spazi scolastici e restituite a studenti e insegnanti la possibilità di fare lezione. Tutto fatto in poco tempo”.
“Buon lavoro a ritmi serrati”, l’augurio del dirigente scolastico, prof.ssa Gabriella Colaprice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: