La Murgia secondo tre giovani fotografi ruvesi e il design benedetto da una dea polinesiana: ecco “Scatti & Design”

Mentre ieri, nell’ampio vestibolo di un portone di Palazzo Melodia, accanto alla sede dell’Associazione Culturale “Ruvo 2.0” che ha organizzato la mostra “Scatti & Design”, stavo ammirando i paesaggi, i colori intensi e delicati, le linee rigorose e frastagliate delle opere fotografiche, due anziani contadini – l’ho indovinato dalle mani ruvide, nodose e dai volti cotti dal sole – hanno esclamato “Veid c’è biel dà!” indicando una foto.

Occhi rapiti di chi ogni giorno è circondato da alberi, guarda con occhi speranzosi o timorosi il cielo, lavora la terra murgiana, ne ama la bellezza e questa esclamazione è emblematica del fatto che tre giovani promesse ruvesi della fotografia Donato Anselmi, Domenico Mastandrea e Marco Volpe fotografi sono riusciti nel loro intento: far scoprire e riscoprire il nostro paesaggio, la nostra Murgia.

Amanti della natura, dello sport – quando possono corrono in mountain bike e dell’arte fotografica, Donato, Domenico e Marco si sono lasciati rapire dalle linee geometriche dei campi coltivati, da masserie abbandonate, da cieli stellati che dominano jazzi misteriosi, ferule e piccoli animali e ne hanno colto la bellezza, rendendone partecipi gli altri.

D’altronde Donato scatta perché “vuole mostrare agli altri il modo in cui guarda il mondo”, Domenico perché affida alla fotografia il ricordo, “perché quello che vive rimanga indelebile dentro di sé e all’esterno, negli occhi degli altri, specie di quelli che ama”, mentre Marco scatta “per ricercare anche sensazioni, emozioni.”

Quando chiedo loro perché hanno voluto dedicare questa loro collettiva alla Murgia, mi rispondono “perché è il nostro paesaggio, che amiamo e che tutti dovrebbero amare, rispettare, tutelare come tutto il Creato”.

Cosa vi affascina della Murgia?

D.Mastandrea: I colori del tramonto e l’oscurità della notte. Magnifici!”

D.Anselmi: “La sua natura aspra e spietata. In inverno, nuda e spoglia; in autunno, viscida; in estate secca; in primavera spinosa.”

M.Volpe: Il mistero che trasmette.”

Ogni foto che scattate è una creatura che amate. Ma a quale siete più affezionati, in questa mostra?

D.Mastandrea: “ ‘Caldi tramonti murgiani’ è la foto che amo di più. Colori purissimi, sfumati.”

D.Anselmi: “ ‘Mandorli e luna’”

M.Volpe: ‘Aracne’. E’ la foto che amo di più per le linee, i colori. Quando l’ho realizzata, mi sono intrufolato in un cespuglio, piano, piano, con delicatezza, rispettando l’ambiente che stavo immortalando, il ragno che fermo sulla ragnatela. Perché bisogna accostarsi alla Natura con grande rispetto, senza spezzare i delicati equilibri.”

E l’amore, il rispetto per la Natura trapelano da questi scatti dai titoli affascinanti “Il sangue del maniero”, “Savana” e “Spinosa Attrazione”.

L’armonia tra Natura e Uomo, Natura e Tecnologia emerge anche nella mostra allestita parallelamente alla collettiva fotografica, quella di Laboratori Tanè, gruppo composto dal progettista Giuseppe Cantatore, dalla studentessa di Agraria Ileana Salierno e dall’addetta alla comunicazione Marilù Ursi.

dscf1031

I Laboratori Tanè con il legno, i tessuti, la terracotta e il bambù progettano e realizzano allestimenti per interni ed esterni. Nella mostra sono esposte lampade abbracciate dal legno, canne di bambù colorate per accogliere smartphone, tavolini, una struttura in terracotta, bambù e tessuto che attirava l’attenzione di molti: curiosi oggetti che sono alcuni piccoli e semplici capolavori che uniscono il bello all’utile e all’ecologicamente corretto. D’altronde nume tutelare del laboratorio è Tanè, dea polinesiana protettrice della foresta e degli artigiani che guarda con benevolenza l’armonioso connubio tra natura e hi – tech.

La mostra è visitabile sino a domenica 9 ottobre, dal lunedì al sabato dalle 19.00 alle 22.00; la domenica dalle 10.00 alle 12.00.

(Da sinistra a destra, Domenico Mastandrea, Marco Volpe e Donato Anselmi)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: