Home Cultura LA MAGIA DEL RUVO CORO FESTIVAL 2019 ESALTATA DAL WANTED CHORUS

LA MAGIA DEL RUVO CORO FESTIVAL 2019 ESALTATA DAL WANTED CHORUS

518

La magia del Natale, delle sue musiche, del calore, dell’affetto e dell’amore verso se stessi e il prossimo, a trionfare nell’ultima serata del Ruvo Coro Festival 2019.

La chiesa di S. Domenico di Ruvo di Puglia, abbellita da una splendida cornice di pubblico umana, ha ospitato l’incredibile spettacolo del Coro Gospel “Wanted Chorus”.

Grazie per averci voluti qui con voi di nuovo – ha commentato il Direttore del Coro, Vincenzo Schettini – e di averci dato la possibilità di chiudere il Ruvo Coro Festival, che attraverso la musica, porta grande lustro a questa città“.

Il Concerto di Natale, dal nome “It’s like Christmas”, è stato un vero e proprio percorso all’insegna della poesia natalizia, esaltato dalle incantevoli voci dei Wanted Chorus che hanno animato ed emozionato il pubblico presente.

Il “Ruvo Coro Festival” è una rivisitazione delle otto edizioni di “Canterò per sempre l’Amore del Signore”, nel ricordo del Maestro Michele Cantatore, compositore e organista della Cattedrale di Ruvo di Puglia. Un nuovo contenitore di iniziative musicali organizzate dalla Corale Polifonica “Michele Cantatore” e nate dall’idea del direttore artistico Angelo Anselmi che, con tenacia, grinta e passione, attraverso la sua attività musicale porta onore e bellezza alla nostra città.

E’ stato un lungo percorso cominciato con un prologo, il 5 aprile a Madrid – ha dichiarato Angelo Anselmi – proseguito poi il 30 settembre con il concerto di apertura di questa edizione. Un viaggio armonico  che è passato per “Voci di Pace”, “Voci delle Cattedrali” grazie alla presenza di esponenti  illustri del panorama internazionale musicale. Un Festival che, anche attraverso performances di grandi artisti, nella Sala dei Concerti dell’Ass. Corale Polifonica M. Cantatore, la cui direzione artistica è stata affidata al Maestro Giuseppe Barile, è ormai un’importante realtà della cultura ruvese”. 

La rassegna è stata organizzata con il patrocinio del Comune di Ruvo di Puglia, della Regione Puglia, del Fondo Sociale Europeo, di Matera 2019 Open Future, del Comune di Matera, di Puglia Promozione e di PiiiL Cultura.

Con il contributo di Casillo, D’Elia Gioiellerie, Berardi Pascticceria, Be Board, Lobascio Serramenti, Cubica, Zanzibar Pasticceria, Panificio Cascione, Gruppo Campanale, Lamonarca, Mastrorilli Pietro & C., Tiffany, Guapa, Pescheria Marechiaro, Agostino Riccardi, Ascensori Stasi, Eurocoop, DolceFiore, Maldera, Nicotel, Emporio Botanico, All Services, Go Wash, Di. Elle srl, Luglio, Cagnetta.

 

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome