Home Sport LA DELUSIONE DI MAZZONE E SAVUT: CAMBIO CASACCA PER ENTRAMBI

LA DELUSIONE DI MAZZONE E SAVUT: CAMBIO CASACCA PER ENTRAMBI

769

Due atleti ruvesi accomunati da un destino identico: costretti a giocare lontano da Ruvo di Puglia e ora a cambiare casacca nel corso del mercato di riparazione.

“Le Aquile Molfetta annunciano la consensuale risoluzione del vincolo sportivo tra la stessa società e il calcettista ruvese Vincenzo Mazzone.
Il team biancorosso, in tutte le componenti, ringrazia Vincenzo per la professionalità e serietà sempre mostrata augurandogli un caloroso in bocca al lupo per il proseguo della stagione sportiva”, questo il comunicato della società biancorossa.

Mazzone si trasferisce a Palo e sui social dichiara: “Chi mi conosce sa quanto sono deluso.. Ma è da qui che voglio ripartire per riprendermi tutto ciò che ho lasciato alle mie spalle”.

Primo, con la porta blindata, ma costretto a fare le valigie anche Daniel Savut, grande protagonista, fin qui, dell’avventura in Eccellenza del Casalbordino.

Questo il suo congedo sui social: “Neanche un anno fa, la fortuna mi voltò le spalle, ennesimo infortunio! Però ad agosto non mi sono fermato,ho ricominciato con la stessa voglia di sempre per arrivare ad oggi, con qualche difficoltà ma con grinta, con passione, affezionandomi in maniera esagerata a questa squadra, al Apd Casalbordino! Poi oggi arriva la chiamata della società che ha fatto altre scelte… vi ringrazierò per sempre per avermi regalato questo sogno anche se non vi nego che avrei desiderato di realizzarlo. Ma il calcio si sa è così! ❤️💛 auguro a questi colori e a tutti i tifosi di godersi l’occasione di scrivere la storia! Buona fortuna e ringrazio la società e i tifosi”.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome