La ASL di Bari assegna premio Covid a 7mila e 500 dipendenti

Il 20 dicembre 7mila e 500 dipendenti della ASL di Bari riceveranno in busta paga il saldo del premio Covid, un riconoscimento economico per il personale in servizio nel periodo compreso fra il 15 marzo e il 15 maggio del 2020. Lo ha stabilito la direzione generale della azienda sanitaria, con il supporto dell’Area gestione risorse umane, sulla base del d.l. 18/2020 e del provvedimento regionale D.G.R 1817/2022. Saranno erogati gli importi a completamento degli acconti già erogati per un totale di 7,1 milioni di euro. Il premio assegnato al dipendente è stato calcolato sulla base delle giornate di lavoro effettuate nel periodo di riferimento, pari a 221.000. Con la mensilità di dicembre, nel rispetto delle tempistiche indicate dal Contratto collettivo nazionale, la ASL di Bari pagherà anche gli stipendi e la tredicesima mensilità in favore dei dipendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: