Home Formazione INDETTI "GLI STATI GENERALI" DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI "ALDO MORO"

INDETTI "GLI STATI GENERALI" DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI "ALDO MORO"

1479

L’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” spegne quest’anno le sue prime 90 candeline. Nasce quindi l’idea degli “Stati Generali dell’Università” nei giorni 5-6-7 novembre 2015.
Vari gli eventi previsti in questi giorni di “festa”.
Giovedì 5 novembre, “Università e territorio”. Una integrazione necessaria (ore 10,30 • Palazzo Ateneo, Salone degli Affreschi) Modera Lino Patruno, Giornalista; partecipano: Antonio Felice Uricchio, Rettore Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Michele Emiliano, Presidente della Giunta Regionale; Antonio Decaro, Sindaco della Città Metropolitana di Bari; Gaetano Manfredi, Presidente CRUI, Rettore Università degli Studi di Napoli Federico II; Federico Gallo, Direttore Generale Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Carlo de Santis, Presidente ANDISU; Carlo De Matteis, Rappresentante degli Studenti, Università degli Studi di Bari Aldo Moro
“L’Università è buona se si apre al territorio”  (ore 15,00 • Palazzo Ateneo, Salone degli Affreschi)
Introduce e Modera Marco Mancini, Direttore Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca, MIUR.
Partecipano: Angela D’Onghia, Sottosegretario Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; Pasquale Catanoso, Rettore Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria; Alberto Felice De Toni, Rettore Università degli Studi di Udine; Eugenio Di Sciascio, Rettore Politecnico di Bari; Franco Moriconi, Rettore Università degli Studi di Perugia; Giuseppe Novelli, Rettore Università degli Studi di Roma Tor Vergata ; Giovanni Paciullo, Rettore Università per Stranieri di Perugia; Gianmaria Palmieri, Rettore Università degli Studi del Molise; Maurizio Ricci, Rettore Università degli Studi di Foggia; Aurelio Tommasetti, Rettore Università degli Studi di Salerno; Vincenzo Zara, Rettore Università del Salento ; Bruno Giardina Rettore Università Cattolica Nostra Signora del Buon Consiglio, Albania; Francesco Sdao, Prorettore Università degli Studi della Basilicata;Daniele Livon, Direttore Generale, DG per l’università, lo studente e il diritto allo studio universitario, MIUR; Serena Defilippo, Rappresentante degli Studenti, Università degli Studi di Bari Aldo Moro
Concerto Orchestra sinfonica metropolitana di Bari (ore 21,00 • Basilica di San Nicola, Bari).
Venerdì 6 novembre: “Per l’internazionalizzazione” (ore 9,30 • Palazzo della Città Metropolitana, Sala Consiliare)
Modera, Maddalena Tulanti, Giornalista
Partecipano: Loredana Capone, Assessore allo Sviluppo economico, Regione Puglia; Federico Cinquepalmi, Dirigente, DG per lo studente, lo sviluppo e l’Internazionalizzazione della formazione superiore, MIUR; Domenico Favuzzi, Presidente Confindustria Puglia; Ugo Patroni Griffi, Presidente Fiera del Levante, Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Gianluigi Angelantoni, Imprenditore, Angelantoni Industrie SpA, Massa Martana (PG); Agostino Sibillo, Computer Scientist, inventore di sistemi cloud di ultima generazione e multitasking • Presidente e CEO, Spychatter Inc., Beverly Hills, California; Piero Portincasa, Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Annarita Santoro, Rappresentante degli Studenti, Università degli Studi di Bari Aldo Moro.
“Per innovazione e terza missione” (ore 15,00 • Officina degli Esordi, Via Crispi 5, Bari)
Modera Pino Bruno, Direttore Responsabile Tom’s Hardware Italy
Partecipano: Sebastiano Leo, Assessore alla Formazione e Lavoro, Regione Puglia; Silvio Maselli, Assessore alle Culture, Turismo, Partecipazione e Attuazione del Programma, Comune di Bari; Domenico De Bartolomeo, Presidente Confindustria Bari e BAT; Ernesto Somma, Presidente Tecnopolis Parco Scientifico e Tecnologico S.c.r.l, Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Roberto Bellotti, Tecnopolis Parco Scientifico e Tecnologico S.c.r.l, Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Vito Pertosa, Presidente MER MEC S.p.A, Monopoli (BA); Domenico Arcuri, Amministratore Delegato INVITALIA SpA; Eva Milella, Presidente ARTI; Federico Pirro, Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Francesco Innamorato, Rappresentante degli Studenti, Università degli Studi di Bari Aldo Moro.
“UniBA Exhibition” (ore 15,30 • Officina degli Esordi, Via Crispi 5, Bari)
a cura di Gianluigi De Gennaro.
“UniChef Bari • Gara culinaria tra protagonisti della vita universitaria” (ore 19,00 • Officina degli Esordi, Via Crispi 5, Bari)
“Expo territorio • Mostra degustazione di cibi del Mediterraneo” (ore 19,00 • Officina degli Esordi, Via Crispi 5, Bari)
Concerto di gruppi universitari (ore 19,00 • Officina degli Esordi, Via Crispi 5, Bari).
Sabato 7 novembre: “Sentieri vivi nella Città Vecchia” (ore 9,30 • P.zza Chiurlia, Città Vecchia, Bari). Introducono: Benedetta Saponaro, Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Anna Fausta Scardigno, Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Paola Romano, Assessore al Politiche giovanili, educative, università e ricerca, Comune di Bari; Stefano Basoni, Presidente del Consiglio degli Studenti, Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Martino Sportelli, Presidente Associazione Alumni UniBa.
Verranno organizzati anche percorsi didattici a tema: Domenico Di Bari • La luce e il cammino della Scienza … nei vicoli di Bari; Marco Gobbetti • L’uso dei batteri lattici per l’eliminazione dell’intolleranza al glutine; Roberto Voza • La funzione del giurista; Loredana Perla • La Scuola che fa bene: “Senza Zaino” in piazza; Antonio Moschetta • Prevenzione e metabolismo: dai nutrienti ai geni. Conclude, Daniele Maria Pegorari • Ulisse e i limiti della conoscenza.
Nasce inoltre la corsa non competitiva di 5 Km “UNIBA IN CORSA”, da un’idea del Professor Silvio Tafuri in collaborazione con i rappresentanti degli studenti e la sezione di atletica leggera del CUS Bari! L’evento vuole essere un’occasione per fondere le varie anime della nostra Università: non solo la corsa sarà aperta agli studenti, ma anche ai docenti e al personale tecnico e amministrativo. Sarà anche una vera e propria sana competizione tra i dipartimenti dell’UNIBA che dovranno portare il maggior numero di iscritti alla gara per arrivare sul podio della gara a squadre.
LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE E’ DI SOLI 3 EURO PER GLI ESTERNI MENTRE È GRATUITA PER STUDENTI E DOCENTI UNIBA
Ai partecipanti saranno forniti: maglietta gara, pettorale gara, assistenza medica e ristoro finale. Le iscrizioni devono pervenire ENTRO E NON OLTRE LE ORE 24.00 DEL 4 novembre 2015, salvo esaurimento precedente a tale data, dei pettorali disponibili. Per  effettuare eventuali iscrizioni consultare il seguente link: https://manageweb.ict.uniba.it/ateneo/cerimonie/90-anni-uniba/stati-generali-universita

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome