Home Politica INCHIESTA CONOSCITIVA SUI MINORI AFFIDATI, PIARULLI E GALIZIA: “NESSUNA PROPAGANDA POLITICA

INCHIESTA CONOSCITIVA SUI MINORI AFFIDATI, PIARULLI E GALIZIA: “NESSUNA PROPAGANDA POLITICA

580

“Per opportuna chiarezza, non ci sembra di aver fatto una richiesta pregiudizievole, nè trattasi di “propaganda politica”. La richiesta ha uno scopo conoscitivo di raccolta dati inerente ai collegi di competenza”. Lo dichiara la sen. Angela Bruna Piarulli in replica a quanto dichiarato dal sindaco Chieco sulla richiesta di indagine conoscitiva dei minori di Ruvo di Puglia.

“Abbiamo deciso di procedere – spiega la sen. Piarulli – mediante un lavoro di rete a raggiungere il comune obiettivodi evitare i fatti di Bibbiano ed esaltare al contrario le eccellenze della nostra nazione”.

“La lettera – precisa l’on. Galizia – è stata inviata a diversi comuni, non solo a Ruvo di Puglia. Lo si è fatto perché il problema della gestione degli affidi riguarda tutto il Paese, tant’è vero che avevamo richiesto una commissione parlamentare d’inchiesta, che purtroppo rischia di saltare a causa della crisi di governo.

.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome