IL SINDACO: “GRAZIE, CAPORAL MAGGIORE ANNARITA”

“Ci tenevo davvero a incontrarti e a ringraziarti di persona a nome di tutti i Ruvesi, Caporal Maggiore Annarita (come mi hai permesso di chiamarti)”, lo ha scritto il sindaco Pasquale Chieco in riferimento all’episodio avvenuto l’altro pomeriggio a Ruvo  e raccontato da noi di ruvesi.it.
“Per praticare un massaggio cardiaco a una creatura di soli sedici mesi messa tra le tue braccia per strada, all’improvviso, da due genitori disperati ci vogliono presenza di spirito, competenza e sangue freddo. Sono orgoglioso di averti incontrata: il tuo comportamento è un’ulteriore prova della preparazione e dello spirito di servizio delle nostre forze armate, il tuo modo di agire testimonia altruismo e grande coraggio. La vita è un bene inestimabile. Siamo tutti vicini ai genitori di quel piccolino e tutti ti siamo immensamente grati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: