Home Attualità IL SILENZIO DI RUVO DI PUGLIA CONTRO IL FRAGORE DELLE BOMBE

IL SILENZIO DI RUVO DI PUGLIA CONTRO IL FRAGORE DELLE BOMBE

340

Una Ruvo di Puglia silenziosa, presente in piazza con una forte rappresentanza del mondo associazionismo. Senza bandiere politiche o particolari connotazioni. Neanche gli organizzatori hanno voluto mettersi in prima linea.

Un momento per dire “ci siamo”, “non sei solo”, la vera concretizzazione del concetto “non abbiate paura” di Papa Wojtila memoria. Tutto questo con semplicità e in grande silenzio. A riflettere su tutto: su come fronteggiare la violenza, su come imparare a rispettare il prossimo, su come aiutare concretamente chi ha la divisa cucita addosso e cerca in ogni modo di far rispettare le leggi.

Il silenzio di Ruvo di Puglia, contro il fragore delle bombe. Peccato per chi non c’era, l’occasione giusta per sentirsi parte della comunità.

 

1 COMMENTO

  1. Il sindaco dove era? Perché non presente? Molto triste e pericolosa la sua assenza. Non si sentiva cittadino ruvese? Mi auguro che le forze politiche e quello che resta del pd stigmatizzino a dovere l’assenza e ne traggano le conseguenze mandandolo a casa. Lo striscione di cui alla foto è emblematico. Il sindaco non era in piedi per la legalità.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome