IL RUVESE GIACOMO SCARDIGNO ALLA DOLOMITI SUPERBIKE

Sabato 10 luglio, come da tradizione, si è corsa la ventiseiesima edizione della Südtirol Dolomiti Superbike, una tra le manifestazioni più importanti e famose della mountain bike italiana.

All’evento ha partecipato anche il ruvese Giacomo Scardigno, per il sesto anno consecutivo.

Quest’anno – ci racconta – mi sono davvero preparato bene. Ho dedicato un mese intero di preparazione per questa gara importantissima. Penso di aver fatto un ottimo risultato, considerando che eravamo lì in quasi 4000 partecipanti. Sul percorso lungo, però, di 123 km e 3600 metri di dislivello, sono stati 1200 i finisher. 

La gara, per quanto mi riguarda, è stata caratterizzata da un problemino di crampi che ho saputo gestire fortunatamente, perché comunque ho finito il percorso. Senza dubbio questo problema rallenta e deconcentra. 

Nonostante tutto ho portato a casa un bellissimo risultato: ho chiuso la gara in 6 ore e in 37esima posizione assoluta”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: