Il punto sul ciclismo ruvese: uno sport in costante crescita

Nell’eterogeneo e florido panorama sportivo ruvese, il ciclismo si è ritagliato un ruolo di sempre maggiore importanza. Il numero di ciclisti ruvesi è in costante crescita, l’ASD AVIS Bike Ruvo gode di un ottimo numero di tesserati e il meraviglioso territorio in cui la nostra cittadina è immersa è sicuramente un incentivo per la crescita di questo sport.
A certificare l’importanza sempre maggiore dell’AVIS Bike e la bontà del movimento ciclistico ruvese è giunto, poi, il coinvolgimento dell’associazione nella Gran Fondo Nibali del 18 giugno: i ciclisti ruvesi saranno incaricati di scortare la prestigiosa manifestazione nel tratto che collega Bisceglie a Ruvo, svolgendo un ruolo nevralgico per la buona riuscita di una festa sportiva che coinvolgerà il nostro territorio.

Una tale partecipazione da parte della cittadinanza ha, inoltre cominciato a dare i propri frutti anche dal punto di vista agonistico: tanto su strada quanto in mountain bike, il ciclismo ruvese vive un ottimo momento a livello di risultati.
Se nel ciclismo su strada il nome da tenere d’occhio è quello di Domenico Stragapede, classe ’96, autore di numerosi ottimi piazzamenti nel recente passato, per quanto riguarda la mountain bike, Ruvo sta esprimendo diversi ottimi atleti.
A testimoniare l’ottima preparazione dei nostri mountain bikers, è giunta ,nella giornata di domenica, una corposa partecipazione ruvese alla seconda tappa del circuito Iron Bike 2017, disputatasi ad Altamura: sono ben sette i ciclisti ruvesi che hanno preso parte alla tappa. Tra questi, si segnala il terzo posto nel giro lungo (62 km), in categoria M1 di Cosimo Di Domenico.
Tra gli indiscussi protagonisti dell’ Iron Bike, competizione per mountain bike suddivisa in dieci tappe dislocate in tutto il Sud Italia, c’è un altro nostro concittadino che ha deciso di continuare la propria carriera ciclistica al di fuori di Ruvo: Giacomo Scardigno, attualmente in forza alla ASD Velosprint di Bitonto.
Scardigno ha fin qui impressionato, giungendo al secondo posto in volata nella prima tappa e vincendo la seconda tappa nel medio fondo (40 km).

La prossima tappa del circuito è prevista per domenica prossima, 30 aprile, nella splendida cornice di Castel del Monte. Un’altra occasione per i nostri ciclisti di continuare a perfezionarsi e a regalare alla nostra cittadina ottime soddisfazioni, grazie ad uno sport in continua crescita!

 

Ringraziamo la pagina Facebook dell’ASD AVIS Bike Ruvo per l’immagine in evidenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: