Home Cultura IL 28 FEBBRAIO SARA' INAUGURATA LA PINACOTECA CIVICA DI ARTE CONTEMPORANEA

IL 28 FEBBRAIO SARA' INAUGURATA LA PINACOTECA CIVICA DI ARTE CONTEMPORANEA

1449

“Dopo 50 anni, dopo lavori e fondi pubblici spesi per questo contenitore museale e culturale, finalmente questa città ha una Pinacoteca per rendere fruibili a cittadini e turisti l’immenso patrimonio comunale di opere d’arte”.
E’ presentato così l’evento di sabato 28 febbraio che regalerà la Pinacoteca Civica di Arte Contemporanea a Ruvo di Puglia un ulteriore catalizzatore culturale straordinario, con le stanze del primo piano dell’ex Convento dei Domenicani che diventeranno un polo attrattivo per la riscoperta, promozione e valorizzazione del patrimonio architettonico, artistico e culturale.
Quadri originali, documenti originali, foto originali, litografie, cartelle, acquetinte, acqueforti di Cantatore, quadri originali di Chieco, Di Terlizzi e tutte gli olii premiati nel premio città di Ruvo (Sacco, Grumo, van Westerhout, Ruscitti, Brandonisio…..) diventeranno patrimonio comune della città, grazie al duro lavoro e alla cooperazione tra l’attività dell’amministrazione comunale, della Pro Loco di Ruvo di Puglia e di un pool di esperti.
L’inaugurazione prenderà il via alle 17.30, dopo i saluti di rito del Sindaco Vito Ottombrini, dell’Assessore Pasquale De Palo, del presidente della Pro Loco Rocco Lauciello, interverranno Carmelo Cipriani, storico e critico d’arte, l’arch. Mario Di Puppo, responsabile museologico e storico locale, prof. Cleto Bucci, Storico locale e responsabile, ricerche archivistiche per la Pinacoteca, il Dott. Orazio Lovino, Esperto di Conservazione dei Beni Culturali e studioso del M° Cantatore. Durante la serata spettacolo di danza contemporanea “Gesto Sospeso”, Biosculture ed Ulivi di Giulio De Leo, a cura dell’Ass. Cult. Menhir, direttore artistico Giulio De Leo.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome