Home Sport I RAGAZZI DEL CIOFS/FP INCONTRANO LUCA MAZZONE

I RAGAZZI DEL CIOFS/FP INCONTRANO LUCA MAZZONE

163
Nell’ambito della manifestazione organizzata dal CIOFS/FP Puglia, denominata NON MOLLARE MAI martedì 16 aprile dalle 10.00 alle 13.00 si terrà l’incontro conclusivo con la partecipazione straordinaria di un testimonial d’eccezione del campione paralimpico pugliese Luca MAZZONE.
 
Si tratta di un percorso educativo a tu per tu con la disabilità, per le vie del centro storico e conclusione sul campo di calcetto dell’Oratorio Sacro Cuore, con la testimonianza di Luca Mazzone
I ragazzi del CIOFS/FP hanno fatto in questi mesi un percorso nelle ore di scienze Motorie, a confronto con l’esperienza della disabilità, per scoprirla come opportunità, ossia come vera e autentica divers… abilità
I ragazzi, inoltre, si sono pure confrontati con la testimonianza scritta di L. Mazzone, a partire del suo libro autobiografico: “la prigione dell’impossibile”.
Al termine, con il messaggio di questo campione della vita, prima ancora che dello sport, ci augureremo la Buona Pasqua in un modo tutto speciale quest’anno…
NON MOLLARE MAI sarà l’augurio più bello, che speriamo possa spingere i nostri ragazzi verso mete alte, verso la realizzazione dei loro sogni che, intanto, noi educatori non ci stanchiamo, giorno dopo giorno, di insegnare loro a coltivare.
Perché?
Crediamo che coltivare i sogni insegni ad aspirare a qualcosa di grande e aiuti anche nel comprendere meglio le piccole cose del quotidiano.
Anch’io continuo a sognare. Fa crescere.
E ti fa ritrovare un senso anche nell’italiano, nella storia, nella matematica e nell’inglese… e in tutte quelle discipline scolastiche da cui i nostri ragazzi speravano di fuggire abbandonando la scuola e che invece ritrovano anche nel Centro di Formazione Professionale.
Non mollare mai è l’augurio che vorremmo lasciare a loro e a tutti i loro coetanei… per la vita, che certamente prepara loro non solo successi ma anche tante sfide!

 

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome