Home Attualità I PEDIATRI PUGLIESI: “OCCORRE CHIUDERE LE SCUOLE PER ALMENO DUE SETTIMANE”

I PEDIATRI PUGLIESI: “OCCORRE CHIUDERE LE SCUOLE PER ALMENO DUE SETTIMANE”

706

Nella serata di ieri, Luigi Nigri, referente pugliese e vicepresidente nazionale della Federazione italiana medici pediatri (Fimp), durante un incontro con il governatore Michele Emiliano e l’assessore alla Salute Pierluigi Lopalco, ha avanzato la proposta di sospendere le lezioni scolastiche per due settimane per riorganizzarsi.

Secondo i pediatri pugliesi sarebbe fondamentale l’utilizzo del tampone rapido, da fare direttamente a scuola, per il rientro degli studenti in isolamento per evitare alle famiglie i disagi e le attese per prenotare un tampone.

La Regione Puglia sta valutando l’ipotesi.

 

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome