Cultura

I Minafra & Co. a "Il Jazz italiano per Amatrice" questa sera, a Lecce

Il sisma del 24 agosto che ha colpito l’Italia Centrale ha inferto una dura ferita anche al patrimonio artistico.

Chiese, torri, teatri, palazzi lesionati necessitano di restauri ed è per questo che il mondo del jazz italiano si è mobilitato a favore di questi progetti.

Oggi, 4 settembre, a partire dalle 19.30, presso il Palazzo dei Celestini a Lecce si terrà un concerto per raccogliere fondi destinati al restauro e alla riapertura del Cinema Teatro Comunale “Giuseppe Garibaldi” di Amatrice, “luogo simbolo della cultura e della ricostruzione del tessuto sociale di uno dei centri storici distrutti dal sisma”.

Saliranno sul palco Minafra & Ottaviano con Nicola Pisani e Vincenzo Mazzone; Trìace; Fraska; Livio Minafra; Stefania di Pierro con Vince Abbracciante, Ermanno Romano, Fabio Accardi, Salvatore Alessio, Emanuele Ferrari; Serena Brancale; Roberto Gagliardi e Daniele Dell’Anna; Beppe Delre e Mimmo Campanale; Raffaele Casarano; Giampaolo Laurentaci; Marcello Nisi; Be Dixie – Dixieland  Jass Band; Carolina e Filippo Bubbico; Lisa Manosperti con Gianni Lenoci e Gianfranco Balena; William Greco; Cesare Dell’Anna con Rocco Nigro.

La serata, promossa e organizzata dal  Locomotive Jazz Festival e da Locomotive in Movimento, con il patrocinio della Regione Puglia, Provincia di Lecce e Città di Lecce, si inserisce nell’iniziativa “Il jazz italiano per l’Aquila” che, quest’anno, ha mutato la denominazione in “Il jazz italiano per Amatrice e per gli altri territori colpiti dal sisma”. In tutta la penisola sono stati eretti venti palchi: Lecce è l’unica tappa pugliese.

Gli artisti parteciperanno senza percepire alcun gettone di presenza o rimborso spesa: location, palchi, service, promotion sono sostenute dalle Istituzioni e dai partner coinvolti.

Si può contribuire alla raccolta fondi aderendo alla Campagna Crowfunding Eppela “Un teatro per Amatrice”; tramite bonifico bancario sull’IBAN IT47N0501802800000000123308 BIC/SWIFT: CCRTIT2T84A; causale: “Un teatro per Amatrice”; destinatario I-Jazz Associazione; oppure donando presso i punti di raccolta durante la serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: