Home Cultura “Horizons” di Leonardo Di Gioia presso l’Associazione “Amici della Musica”

“Horizons” di Leonardo Di Gioia presso l’Associazione “Amici della Musica”

218

Il consueto appuntamento mensile con la musica degli “Amici della Musica” di Ruvo di Puglia, per il mese di maggio si dedica al jazz, alla sperimentazione e all’improvvisazione con il concerto di presentazione di “Horizons”, progetto discografico di Leonardo Di Gioia.

La fisarmonica è lo strumento popolare italiano per eccellenza; la si può ascoltare nel folklore delle varie regioni da Nord a Sud, nelle feste di paese dove guida le caratteristiche danze popolari e nelle balere romagnole. Diventa tutt’altra cosa nelle mani di Leonardo Di Gioia; fisarmonicista eclettico, improvvisatore, camaleontico, inserito nell’“enciclopedia mondiale dei fisarmonicisti” e premiato come “nuovo talento della fisarmonica jazz” a Nizza, in Francia. “Horizons” è una sorta di “viaggio” che omaggia le terre europee fino ad arrivare alle sponde dell’America latina; tra brani ricercati e altri di sua composizione, si ascoltano i ritmi mediterranei del saltarello, del flamenco, della irish e della musette, fino ad arrivare ai ritmi sudamericani del samba, del baiao e del mambo, il tutto caratterizzato dalla sua verve improvvisativa e dal suo stile unico nel suo genere. Ad affiancarlo in questo live, il sassofonista Enzo Bacco, poliedrico e ricercato nel suono, jazzista tra i più rinomati nel nostro panorama musicale, ricerca un equilibrio tra linguaggi musicali etnici e moderni. “Horizons” è stato premiato dalla ABC Radio (Australian Broadcasting Corporation) come “Jazz Album of the Year 2018 – Category: New Talent” e in ogni live di presentazione, nuovi fraseggi, nuove armonie e nuovi ritmi si susseguono decisi, fluidi ed armoniosi, sfociando sempre in idee estemporanee dagli esiti sempre originali.

Vi aspettiamo domenica 19 Maggio alle ore 20.00 presso la Cattedrale di Ruvo di Puglia.

L’evento è realizzato in collaborazione con la Parrocchia Cattedrale, con il Patrocinio morale dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Ruvo di Puglia.

Ingresso Gratuito.

Alessandra Brucoli

Presidente, Ufficio Stampa & URP

Associazione “Amici della Musica”

Curriculum Vitae Leonardo Di Gioia

Pugliese, nasce il 24 Febbraio 1987 a Bari, e risiede a Ruvo di Puglia, circondato da familiari musicisti, intraprende in giovanissima età gli studi musicali di pianoforte, tastiere e fisarmonica, optando poi per quest’ultima come suo strumento definitivo. Proviene dalla scuola di musica “Il Pentagramma” e, guidato da Maestri di calibro internazionale come Vince Abbracciante e Davide Santorsola, si avvicina al jazz e alla musica improvvisata; si perfeziona poi con Vincent Peirani e Richard Galliano studiando tecnica, armonia e ritmica avanzata. Svolge una ricerca personale ed originale cercando di personalizzare la sua musica con la fisarmonica, spaziando a 360° tra generi musicali, dal pop al jazz, dal rock/blues alla world music, dal tango alla sperimentazione sonora, ricercando sempre uno stile unico nel suo sound. Vince numerosi concorsi nazionali ed internazionali, tra cui il “Nouveaux Talent De Jazz 2019 – Catégorie: Accordéon”, suona in manifestazioni, rassegne musicali e festivals di livello nazionale ed internazionale, fino a diventare nel 2013 testimonial delle fisarmoniche “Borsini” di Castelfidardo (An), azienda leader in tutto il mondo dal 1922 per la realizzazione di fisarmoniche.

Riconosciuto come talento emergente della fisarmonica, viene inserito nella nell’Enciclopedia Mondiale Della Fisarmonica E Dei Fisarmonicisti Contemporanei Migliori Al Mondo”; svolge attività concertistica con progetti in solo, duo, trio, sino a formazioni più numerose, su tutto il territorio nazionale ed internazionale, è presente come “special guest” in numerosi album, svolge attività di insegnamento dai livelli base a quelli di alto perfezionamento.

Nel 2016 viene ingaggiato per un tour di cinque settimane in U.S.A., precisamente in Florida, e, a cavallo tra 2017 e 2018 replica per tredici settimane. Durante il tour collabora con musicisti e big bands in qualità di “special guest”, approda nei migliori jazz club, nei più importanti festival musicali e tiene masterclass sulla fisarmonica moderna/jazz nelle più prestigiose accademie e college musicali; inoltre perfeziona e acquisisce al meglio gli elementi musicali latini che caratterizzano il suo stile e il suo fraseggio musicale. Nel Giugno 2018 esce il suo primo disco da leader di jazz e world music dal titolo “Horizons”, registrato in quintetto; “Jazz Radio 96.5 WSLR” (una delle più importanti radio americane) lo seleziona tra più di diecimila album presentati in redazione come una delle più importanti e significative produzioni discografiche del 2018; l’ “ABC Jazz Radio” (Australian Broadcasting Corporation) lo premia col “Jazz Album Of The Year 2018 – Category: New Talent”. Scrivono di lui: “un alternarsi di ritmiche coinvolgenti, fraseggi virtuosi, armonie sorprendenti e un pizzico di ironia, tutto da una sola fisarmonica: quella di Leonardo Di Gioia”.

 

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome