Gli studenti del Tannoia portano in scena lo spettacolo“Radicazioni”

Spesso non ce ne accorgiamo ma tutti abbiamo delle radici. Che siano modi di dire, comportamenti, gesti, movimenti. Che siano i nostri genitori, i nostri fratelli, i nostri amici, i nostri insegnanti, o i luoghi che ci appartengono, si tratta sempre delle nostre origini. C’è un momento della vita in cui sentiamo il bisogno di s-radicarci, ma quel tentativo è di per sé fallimentare, perché le radici ce le portiamo dentro, come un fardello o, più spesso, come una risorsa. E’ proprio al tempo stesso un odòs, un viaggio esplorativo e un nòstos, un ritorno, alla ricerca della propria identità, lo spettacolo Radicazioni che quest’anno gli studenti del Tannoia della sede di Ruvo di Puglia hanno allestito, sostenuti dal Dirigente Scolastico, Nunzia Tarantini. Realizzato nell’ambito del progetto PON “La natura nel cuore”, con la regia del maestro Riccardo Fusiello e il coordinamento della professoressa Rosanna Ippedico, tutor del progetto, l’ultimo lavoro teatrale dei giovani attori andrà in scena stasera alle 18.30 presso la Scuola primaria “Giovanni Bovio” a Ruvo di Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: