GLI APPUNTAMENTI POLITICI CON "L'ALTRA PUGLIA"

Riceviamo e pubblichiamo nota de “L’Altra Puglia”:
“Il comitato ruvese de L’Altra Puglia organizza un fine settimana ricco di appuntamenti, per far conoscere alla cittadinanza la lista e i suoi candidati.
Venerdì 22 maggio alle ore 20:00 saremo in piazza Dante per parlare del nostro progetto e lo faremo con Mario Abbattista, candidato consigliere.
Mario, 43 anni, ha studiato Scienze Geologiche all’Università di Bari ed è stato rappresentante degli studenti della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali.
Ha lavorato in proprio come web master e attualmente è operatore telefonico presso un’importante azienda nella zona industriale di Molfetta. E’ iscritto a Rifondazione Comunista da vent’anni, è stato attivista nei movimenti no global e pacifisti. Dopo aver contribuito alla campagna referendaria per l’acqua bene comune a Molfetta e in provincia è seriamente preoccupato del destino dell’Acquedotto Pugliese Spa. Studioso militante delle vertenze ambientali territoriali come l’impatto del ciclo dei rifiuti, la depurazione delle acque e il picco del petrolio.
Sabato 23 maggio dalle ore 11:00, saremo in via Pertini, lungo il mercato comunale per parlare con i cittadini delle nostre idee, di una sinistra coerente e alternativa al politiche liberiste di Renzi e del suo seguace Emiliano.
Domenica 24 maggio dalle ore 20:00 saremo su corso Cavour, per un nuovo appuntamento con un’altro candidato della nostra lista, Vito Leli.
Vito è nato a Bari nel 1982, laureato in Filosofia e docente precario, abilitato TFA.
Da sempre impegnato in politica come a scuola, così all’università. Nel 2002 è tra i fondatori del GASF Gruppo Autonomo Studenti di Filosofia e promuove iniziative di sensibilizzazione contro la guerra e di promozione e di educazione alla pace.
Nel “Maggio barese” del 2010 ha partecipato alla Assemblea permanente di Lettere e Filosofia al fianco della mobilitazione studentesca contro il piano di rientro dell’Università di Bari che avrebbe comportato l’aumento delle tasse universitarie per le fasce più deboli.
Dopo l’abilitazione all’insegnamento con il percorso TFA, nel 2013 è tra i fondatori di ADAM Associazione Docenti Abilitati per Merito che si occupa della difesa dei diritti dei neoinsegnanti. Oggi riveste il ruolo di Vicepresidente.
La politica e l’insegnamento sono le sue religioni civili”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: