Home Sport GIUSEPPE RUTIGLIANI CONFERMATO ALLENATORE DELLA SEFA MOLFETTA

GIUSEPPE RUTIGLIANI CONFERMATO ALLENATORE DELLA SEFA MOLFETTA

372

Le squadre con ambizioni di classifica si formano nei mesi di Giugno e Luglio per essere pronti con l’avvio della stagione sportiva.Questa nuova stagione si presenta con diverse incognite in quando persiste ancora il Covid 19.


Le Aquile Molfetta hanno rinnovato l’accordo di collaborazione sportiva con Giuseppe Rutigliani, che, siederà ancora sulla panchina della prima squadra. Il tecnico di Ruvo di Puglia è, quindi, alla sua terza stagione consecutiva con le Aquile Molfetta al secondo campionato in serie B. Mister Rutigliani in questi anni  ha dimostrato tutte le sue qualità. Nella stagione appena conclusa con la sua squadra ha conquistando il terzo posto e l’accesso alla storica final eight di coppa Italia di serie B. C’è inoltre da sottolineare le grandi qualità nella gestione di uno spogliatoio costituito da atleti abituati a giocato in categorie superiori e con una grande personalità.

Mister Giuseppe Rutigliani ha dichiarato appena raggiunto l’accordo: “Sono contentissimo di continuare il percorso sportivo con le Aquile Molfetta pertanto ci tengo ringraziare: il presidente De Giglio, il ds Metta ed il direttore generale Mele che continuano a credere ed avere fiducia in me. Cercherò anche quest’anno di ripagare la fiducia della società ripartendo con tanto lavoro e dal gruppo che ha trascinato questa squadra fino al podio e con il giusto entusiasmo provando a ripeterci anche se non sarà semplice. La società è al lavoro per confermare la maggior parta della rosa pertanto l’obiettivo personale è ancora una volta di migliorarmi ma la priorità sarà quella di ben figurare con solidità di squadra e con la giusta determinazione per il terzo anno consecutivo in serie B”.

Contento anche il presidente De Giglio: “Rutigliani è un tecnico preparato ed umile, anche quest’anno non abbiamo avuto dubbi sul suo rinnovo e con le sue qualità e le sue idee di gioco le Aquile Molfetta saranno pronte per raggiungere traguardi ambiziosi”

Michele Pellicani

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome