Home Attualità FDL, DAMASCELLI (FI): “ALLA FIERA… DELLA PROPAGANDA. DA EMILIANO, CONTE E DECARO...

FDL, DAMASCELLI (FI): “ALLA FIERA… DELLA PROPAGANDA. DA EMILIANO, CONTE E DECARO IPOCRISIA, FUMOSITÀ E APPROSSIMAZIONE”

204

“Sembrava di partecipare alla fiera della propaganda e dell’ipocrisia: il sindaco Decaro ha suonato i meriti della sua rielezione, senza toccare i temi dell’impresa, dello sviluppo economico e del commercio che dovrebbero essere basilari per la Fiera del Levante. Inoltre, il sindaco di Bari ha dimenticato di essere anche il sindaco della Città Metropolitana, non facendo in alcun modo riferimento al territorio provinciale”, le dichiarazioni di Damascelli, consigliere regionale.


“Il presidente Emiliano, invece, – si legge – ha toccato temi regionali, ma l’ha fatto con la sua solita operazione dello scaricabarile, cercando di imputare ad altri le responsabilità proprie e della sua giunta sul flagello Xylella. E sul fallimento del Piano di Sviluppo Rurale ha avuto persino la faccia tosta di parlare, nonostante il Consiglio di Stato, con sentenza pubblicata il 5 settembre scorso, abbia giudicato carente l’istruttoria della Regione Puglia sulle pratiche del Psr. Anche sull’autonomia differenziata ha tentato di nascondere che sia stato proprio il suo Pd ad avviarla, con il governo Gentiloni. In realtà, dal discorso di Emiliano, sembrava di avere di fronte un avventore e non colui che governa la Regione da quasi cinque anni”!

“Infine, argomenti vaghi – conclude Damascelli – anche dal presidente Conte, che non ha affrontato alcuni dei problemi più caldi per la nostra Regione: ci saremmo aspettati risposte concrete e impegni seri per la Xylella, a partire dallo stanziamento di risorse finanziarie per oltre un miliardo di euro, pari ai danni già causati sinora, per ristorare gli agricoltori. Il Governo stanziò soltanto 300 milioni di euro, del tutto insufficienti, e comunque ancora oggi non ci sono i decreti per definire in che modo saranno utilizzati. Purtroppo per noi, però, anche il premier non ha assunto alcun impegno concreto per la Puglia, nonostante sia la sua terra”.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome