FAVOLA FUTSAL BISCEGLIE: E' FINALE ALLE FINAL EIGHT DI SERIE C! LA RUVESE LORUSSO A SEGNO IN SEMIFINALE!

Ruvo di Puglia pronta a sospingere una sua concittadina, Costanza Lorusso, capace di approdare con il Futsal Bisceglie alla finalissima della final eight di serie C! La ruvese è andata a segno nella gara di semifinale.

L’appuntamento è per oggi alle 19.00 per l’atto conclusivo della competizione che si disputerà al PalaDolmen di Bisceglie, contro la Jesina. Ecco la cronaca della semifinale tratta dal portale ufficiale della divisione Calcio a 5.

Bisceglie continua a sognare e non vuole svegliarsi più. 28esima vittoria su 28 in questa stagione contro un’ottima Jesina, punita dagli episodi e dalla grande compattezza delle padrone di casa, che hanno saputo soffrire, conquistando la finale di Coppa Italia. Sin dall’avvio di gara il Bisceglie è sembrato in palla. Pati inizia e conclude un’azione, calciando sul fondo con il sinistro. La Jesina crea i presupposti per andare in vantaggio e tiene bene il campo, ma su una ripartenza il destro di Annese si stampa sulla traversa e Mazzilli corregge in porta, facendo esplodere il pubblico del PalaDolmen, 1-0.  Le marchigiane accusano il colpo e Di Trani esplode un super destro che buca le mani di Paglioni e finisce in porta. La Jesina reagisce con la conclusione di Lasca respinta dal portiere, ma poi Bufi e Pati spaventano le marchigiane andando vicine al terzo gol. La Jesina non si arrende e accorcia con la solita Casaccia, che corregge in porta un ottimo servizio di Bellagamba. La partita cambia e Pettinari fallisce il 2-2 con il mancino a porta spalancata. Il primo tempo finisce e si esaurisce la pressione della Jesina, che incassa il 3-1 grazie a un destro preciso di Lorusso. Il Bisceglie può sfruttare gli spazi e va vicino al poker ancora con Lorusso, ma Paglioni si oppone. Casaccia è l’ultima a mollare, e va vicina al gol due volte: prima con l’esterno e poi con un gran tiro al volo. Il Bisceglie, però, ha grande solidità e colpisce con Annese, che sigla il 4-1. Poco dopo Loconsole si supera su Lasca. Nel finale accorcia Bellagamba, ma non c’è più tempo per la Jesina. Al Paladolmen può continuare la festa, in attesa del big match contro Marques e compagne.
JESINA FEMMINILE: Paglioni, Pettinari, Casaccia, Vignati, Lasca, Marani, Veglio, Stronati, Bellagamba, Liuti, Ghelfi, Cantori. All. Ferri
FUTSAL BISCEGLIE: Loconsole, Lorusso, Di Trani, Pati, Campanelli, Bufi, Pugliese, Annese, Gesmundo, Mazzilli, Sollecito, Modugno. All. Ortiz
MARCATRICI: 13′ p.t. Mazzilli (B), 15′ Di Trani (B), 24′ Casaccia (J), 8′ s.t. Lorusso (B), 24′ Annese (B), 31′ Bellagamba (J)
AMMONITE: Mazzilli (B)
ARBITRI: Arrigo D’Alessandro (Policoro), Antonio Marino (Agropoli).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: