Home Religione “E…STATE IN PERIFERIA”, STASERA E’ LA SERATA SU DE ANDRE’

“E…STATE IN PERIFERIA”, STASERA E’ LA SERATA SU DE ANDRE’

269

Terza serata di “E state in periferia, promossa dall’AC ruvese, venerdì 24 luglio, alle ore 20,00 presso la parrocchia S. Famiglia (Viale Einaudi). Questa volta il linguaggio che guiderà la riflessione sarà la musica, quella cantautorale di Fabrizio De Andrè, guidati dal libro Dio del cielo vienimi a cercare. Faber, uomo in ricerca, (ed. Ave 2016) di don Salvatore Miscio, sacerdote pugliese e assistente regionale del settore giovani di AC.


Questo libro nasce da una ricerca sui testi di Fabrizio De André. Sono tante le sorprese: la sua capacità di raccontare senza condannare, di coinvolgersi e coinvolgerti empaticamente nelle storie dei vinti; la forza evocativa dei suoi versi, che lasciano emergere dal profondo dei personaggi le istanze esistenziali più autentiche. Tra queste, vi è la domanda di Dio, della sua paternità, della sua giustizia, del suo punto di vista. Si coglie l’ammirazione per Gesù Cristo e la sua umanità, che il cantautore non vuole pensare come “figlio di Dio” ma come “figlio dell’uomo”, fratello anche suo; di lui però apprezza proprio ciò che testimonia il suo essere il Dio-con-noi. Si potrebbe, per certi versi, affermare che De André ha compreso Gesù Cristo e la sua missione più di tanti altri che “sanno a memoria il diritto divino ma scordano sempre il perdono”.

Il music forum sarà introdotto da Tommaso Amato, presidente parrocchiale di AC, nonché vicepresidente diocesano Settore Adulti; interverrà l’autore del libro don Salvatore Miscio, intervallato dalle performance di Luciana Cassano e Simona Luglio (Accademia Cantomania di Ruvo di Puglia, diretta dal tenore Gianni Mazzone) e del cantautore molfettese Luca Mele.
Concluderà don Michele Bernardi, parroco.

La partecipazione è libera e saranno rispettate le norme di sicurezza previste.

La serata non realizzata il 17 luglio, a causa del maltempo, sarà recuperata il 29 luglio. Seguirà comunicato.

Il coordinamento cittadino di AC

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome