Home Cultura È Rose & Rosati il 18 e 19 maggio

È Rose & Rosati il 18 e 19 maggio

213

Iniziative, degustazioni e percorsi enogastronomici per assaporare i buoni e pregiati vini rosati. Tutto questo è “Rose & Rosati”, il festival dedicato alle eccellenze in rosa, che animerà la città di Ruvo di Puglia il weekend del 18 e 19 maggio.

L’evento giunto alla seconda edizione nasce da un’idea della Pro Loco di Ruvo di Puglia in collaborazione con l’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura e Turismo, l’Unpli Puglia e Confcommercio.

Fulcro della manifestazione sarà il fascino di Corso Cavour con i suoi bellissimi tigli, albero intrinsecamente romantico, con le sue foglie a cuore di un verde fresco dal profumo inconfondibile, che si spande nell’aria, avvolgente incanto odoroso che annuncia il trionfo dell’estate.

Il corso si trasformerà nella due giorni in un immenso orto botanico. Una mostra mercato realizzata grazie al coinvolgimento dei floricoltori inviteranno a riscoprire il piacere del contatto con la natura. Tante occasioni, per gli ospiti come per i residenti, per apprezzare l’atmosfera leggera e al contempo carica di suggestioni primaverili. La valorizzazione florovivaistica rappresenterà un momento unico per quanti hanno il pollice verde ed è l’occasione adatta per fare shopping di splendide rose, la regina dei fiori, con cui decorare i propri terrazzi e giardini.

Un’offerta ampia che va dalla cultura all’enograstronomia. Con questo ventaglio variopinto di proposte l’obiettivo della Pro Loco è quello di destagionalizzare il turismo.

Ricco il programma previsto: degustazioni, momenti di approfondimento, mostra mercato tutto dedicato alle eccellenze in rosa. Una vera e propria vetrina di prodotti tipici della Puglia dove sarà possibile acquistarli, ma soprattutto ricevere le giuste informazioni unicamente dal produttore.

Obiettivo della kermesse è promuovere la cultura del vino rosato attraverso una manifestazione che miri a raccontare i rosé in tutte le loro sfumature: terroir, vitigni, tecniche produttive e aspetti sensoriali, secondo l’ottica del confronto tra territori di produzione nazionali.

In quest’ottica il convegno in programma sabato 18 maggio alle ore 10:00 presso la Pinacoteca Comunale di Arte Contemporanea dal titolo “L’arte della Degustazione” che si apre con l’omonimo intervento di Pinuccio Pomo, giornalista enogastroagroalimentare; seguiranno gli approfondimenti di Pasquale Tamborarra, chimico col tema “Le molecole odorose del vino” e di Cristoforo Pastore, Agronomo con il contributo epigrafato “Su alcuni vini dorati di aroma tipico”. A margine del convegno seguirà il banco di “respiro del vino” con la tecnica dello sniffing.

Musica, pizzica, tarantella, danza dalla Puglia, dj set e live show accompagneranno i visitatori lasciando spazio a quadri di animazione di vari tipo e il cielo il tetto dell’evento. Sabato 18 alle ore 21:00 presso piazza Dante con l’abside della Cattedrale a far da sfondo concerto dei Terraròss, suonatori e menestrelli della bassa Murgia e italians folk mucicans con il loro singolare show fatto di musica tradizionale, sonorità popolari e coinvolgente intrattenimento. A seguire fino a notte fonda Dj Val a cura di 50Mila Eventi.

Domenica 19 alle ore 19:00 sarà l’Accademia dei Talenti di Ruvo di Puglia ad aprire la serata con lo spettacolo “Shall we Dance? (Balliamo?). Attraverso una serie di coreografie di alto livello artistico allieterà il pubblico trasformando Piazza Dante in una pista da ballo. La festa sarà collettiva! A seguire il concerto della “JazzaBanna” con un grande tributo alla musica popolare della bassa Murgia e dell’alto Salento alternando alle pizziche, alle quadriglie, alle tarantelle e alle serenate anche i canti di lavoro ed i canti della fede.

Si annuncia un programma intenso e ricco per raccontare tutti i volti di questo vino adatto a qualsiasi stagione e molto versatile nell’abbinamento, sempre più apprezzato dalle fasce adulte così come dai giovani, che lo preferiscono al calice durante l’aperitivo.

L’appuntamento aperto a tutti è per sabato 18 e domenica 19 maggio con degustazioni in compagnia dei produttori per scoprire il meglio delle loro etichette en rose.

Per informazioni è possibile contattare il numero 080.3615419 oppure lo 080.3628428 o scrivere una a prolocoruvodipuglia@libero.it.

Vi aspettiamo per presentarvi un modo tutto nuovo per scoprire la magnifica Ruvo di Puglia, Città d’Arte.

Antonello Olivieri

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome