E’ il giorno giusto per il ritorno dell’acqua a Calentano?

La neve è scomparsa a Ruvo di Puglia. Di essa rimangono solo piccole montagne sporche, lungo il ciglio di alcune strade.

La neve è scomparsa e, con essa, anche i disagi che l’hanno accompagnata. Ma non a Calentano, il borgo dove risiedono molti ruvesi che stanno patendo l’assenza di acqua diretta.

Infatti, dal 6 gennaio l’erogazione è interrotta a causa del gelo che ha congelato le condutture. La soluzione è stata quella di riempire le cisterne, caricando l’acqua da Ruvo di Puglia.

Il sindaco Pasquale Chieco, con le Forze dell’Ordine e la Pubblica Assistenza Anpas,  è sempre stato vicino ai residenti di Calentano, è sempre stato in costante contatto con la Protezione Civile e con il Consorzio Terre d’Apulia che, martedì 17 gennaio, lo aveva rassicurato sul ripristino del servizio.

Ma questo, come il sindaco ha spiegato sul suo profilo ufficiale Facebook, non è avvenuto dal momento che la squadra tecnica del Consorzio, responsabile del servizio e incaricata di riattivare l’erogazione, non è riuscita a raggiungere il pozzo Franchini, in territorio di Altamura, che serve l’impianto poiché gli accessi sono ancora bloccati dalla neve. Se non ci dovessero essere altre nevicate, il servizio sarà ripristinato oggi.

Ieri, con un’autobotte ferma al bar, sono state distribuite sacche di acqua potabile.

Una soluzione che è considerata un palliativo, dal momento che «nelle more della riattivazione del servizio, lo stesso va garantito casa per casa con autobotti di acqua potabile per ogni singolo utente, che di certo non ha l’acqua a basso costo già in condizioni normali» come tuona il consigliere comunale Piero Paparella (Conservatori e Riformisti).

Una situazione insostenibile che sta portando all’esasperazione i residenti di Calentano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: