Home Politica Didattica a distanza, Lega Ruvo: “Comune istituisca fondo per acquisti PC”

Didattica a distanza, Lega Ruvo: “Comune istituisca fondo per acquisti PC”

410

Una lettera indirizzata al sindaco di Ruvo di Puglia per chiedere sostegno per la didattica a distanza. I mittenti sono il coordinamento cittadino e i giovani della Lega Ruvo che si esprimono “a nome dei giovani studenti che, in questa delicata fase pandemica, stanno riscontrando difficoltà nello svolgimento delle attività didattiche previste nei rispettivi piani di studio, formulando delle proposte volte all’abbattimento delle disparità messe in luce dall’attuale periodo storico”.
Diretta la proposta: “attingendo dalle risorse già disponibili sul capitolo di bilancio comunale denominato “Fondo Emergenza Covid”: la creazione di un fondo per il sostegno della didattica a distanza agevolando l’acquisto di PC e l’installazione di connessioni internet”.

E concludono: “Il diritto allo studio è garantito costituzionalmente dall’Art. 34 e riteniamo sia doveroso da parte del Comune, in quanto ente più vicino ai bisogni dei cittadini, occuparsi al meglio di tale adempimento”.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome