DENTRO LA NOTIZIA: UN VIAGGIO NEL MONDO DELLA COMUNICAZIONE

 
Siamo sette ragazzi che frequentano il terzo anno del liceo classico “A. Oriani” di Corato, indirizzo comunicazione. A partire da Lunedì 2 Maggio 2016 abbiamo cominciato il progetto di alternanza scuola-lavoro presso l’agenzia di comunicazione “Double P Communication” a Ruvo di Puglia per 44 ore complessive. Varie sono state le esperienze che ci hanno visto protagonisti a fianco del giornalista Paolo M. Pinto e al suo staff. In particolare tra di noi si sono occupati di elaborazione di articoli, interviste per diversi eventi cittadini; altre tre ragazze, invece, si sono occupate di grafica, quindi dell’impaginazione del giornale mensile Ruvesi.it; l’unico ragazzo del gruppo ha realizzato riprese e montaggi.
Lunedì 2 Maggio, dopo la presentazione dell’azienda, ci siamo recati all’auditorium della scuola “Carducci Giovanni XXIII” per assistere alla conferenza dal titolo “ Comunicazione e misericordia”. Il giorno seguente abbiamo redatto un articolo, mentre nel pomeriggio abbiamo avuto esperienza diretta di giornalismo lavorando sul campo. Infatti, stando a contatto con la cittadinanza, abbiamo sondato l’opinione dei ruvesi in merito alle imminenti elezioni; sebbene inizialmente ci sentissimo spaesati e timorosi, pian piano ci siamo ambientati.
La mattina seguente il Dott. Pinto ci ha fornito nozioni di WordPress, programma utilizzato dai giornali per velocizzare i tempi di lavoro e controllo dei propri articoli. La seconda esterna ci ha visti partecipi nel pomeriggio del 4 maggio della conferenza stampa del partito “Rifondazione Comunista”. È stata un’esperienza del tutto nuova e utile alla conoscenza anche di un particolare pensiero politico. Fa parte delle attività di un giornalista anche partecipare ad eventi ed infatti il 5 maggio, al mattino, ci siamo recati al museo Jatta per l’iniziativa “Invasioni Digitali”; nel pomeriggio invece all’Hotel Pineta per l’evento organizzato dalla Babysensory in cui le mamme sono state protagoniste di un particolare bodypainting sui loro “pancioni”.
Tra le varie attività , abbiamo anche assistito a tre interviste ai candidati sindaci, conoscendo in anteprima i loro pensieri e le loro proposte per Ruvo.
Spesso i giovani sono disinteressati alla politica ma attraverso questa esperienza di alternanza scuola-lavoro è possibile accostarsi a questa realtà, oltre che all’ambito giornalistico, e noi possiamo certamente darne conferma.
Sicuramente, l’esperienza lavorativa non è così semplice come sembra, come abbiamo potuto constatare, ma tutto ciò è stato per noi un’opportunità per accrescere le nostre conoscenze e il nostro bagaglio culturale oltre che a renderci partecipi di momenti importanti nella storia del nostro paese. È anche, perciò doveroso ringraziare l’intera redazione di Ruvesi.it che ha reso possibile, insieme alla nostra scuola, questa indimenticabile iniziativa.
 
Scritto da: Angela Fiore, Flavia Martinelli, Marianna Mazzone, Mariangela Pizzuto, Letizia Raffaele, Ester Sparapano, Gabriele Zizzo, stagisti del liceo classico “A. Oriani” di Corato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: