DANIEL PENNAC SABATO 20 NOVEMBRE A RUVO DI PUGLIA PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA

Sarà il grande scrittore francese Daniel Pennac, autore di “Signori bambini” e tante altre opere di letteratura anche per ragazzi l’ospite d’onore della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza a Ruvo di Puglia.
Su invito della Compagnia ‘La Luna nel letto’ e del Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia, Pennac sarà in scena sabato 20 novembre, alle 20:30 con “DAL SOGNO ALLA SCENA”, un incontro teatrale nel quale racconterà il lavoro creativo di “Compagnie MIA (Mouvement International Artistique)” la compagnia teatrale fondata nel 2013 assieme a Clara Bauer.
Pennac entrerà dal vivo fra le pieghe dei suoi libri e dei suoi ultimi spettacoli, incontrando il pubblico in quella linea di confine fra interpretazione e narrazione, lettura e recitazione.
La piuma di Pennac gioca con la poesia della scena. E che il piacere e lo humor ci guidino!
Incontro in lingua italiana e in lingua francese tradotta dal vivo in italiano.
DAL SOGNO ALLA SCENA è una produzione Ente Teatro Cronaca Vesuvio teatro, Compagnia MIA – Mouvement International Artistique.
Il Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia è a Ruvo di Puglia (BA) in Via Sandro Pertini. Informazioni: 080 360 3114. Ufficio stampa: 3478423793.
Faceook https://www.facebook.com/teatrocomunaleruvo/?ref=page_internal
La programmazione del ‘Nuovo Teatro Comunale’ e della Compagnia ‘La luna nel letto’ dedicata alla Giornata Mondiale per l’infanzia e l’Adolescenza prosegue domenica 21 novembre alle 18.30 con LA STORIA DI HANSEL E GRETEL – Teatro Crest – Festa delle 500 repliche; con Catia Caramia, Paolo Gubello, Giuseppe Marzio, Maria Pascale. Testo di Katia Scarimbolo, scene, luci e regia di Michelangelo Campanale.
Daniel Pennac, all’anagrafe Daniel Pennacchioni, è nato a Casablanca nel 1944. Pessimo studente forse anche a causa della sua dislessia, inizia a scrivere negli ultimi anni di liceo quando il suo professore, per sostenere la sua passione per la scrittura, gli dà come compito la composizione di un romanzo.
Dottore in lettere, insegnante e scrittore, pubblica le prime opere negli anni 70, ma il successo arriva nel 1985 con il romanzo ‘Il Paradiso degli orchi’, primo capitolo della saga di Benjamin Malaussène. Nel 1997 pubblica il romanzo ‘Signori Bambini’ (Messieurs les enfants), che racconta del rapporto tra adulti e bambini e in particolare di come sarebbe il mondo se visto a parti invertite.
Aperto al pubblico lo scorso 31 luglio dopo un importante intervento di ristrutturazione a cura dell’Architetto Luca Ruzza che ne ha completamente modificato l’aspetto e migliorato la funzionalità, il Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia ha inaugurato il 31 ottobre, con lo spettacolo “Kohlhaas” di e con Marco Baliani, “Lo Stato dell’Arte” la prima stagione del nuovo teatro. Un viaggio fra teatro, danza, cinema, musica, mostre e tanta nuova vita che scorrerà fra il foyer, i camerini, il palco, le poltrone, la caffetteria, il sipario con la direzione artistica di Michelangelo Campanale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: