CONTRIBUTI STRAORDINARI A SOSTEGNO DEGLI OPERATORI NON PROFESSIONALI DELLO SPORT E DELLA CULTURA: PUBBLICATO IL TERZO E ULTIMO AVVISO DEL SETTORE

Arriva come annunciato nei giorni scorsi il terzo step per l’erogazione delle risorse straordinarie su Sport e Cultura, destinate questa volta al sostegno delle associazioni non professionali di entrambi i settori e finalizzate alla ripartenza della vita associativa della città.

Per l’erogazione di queste risorse è stato pubblicato in queste ore un facile avviso, al quale possono partecipare  di operatori non professionali (associazioni culturali di ogni genere e associazioni sportive anche dilettantistiche) che dimostrino da curriculum una stabilità nel territorio di Ruvo di Puglia di almeno tre anni e che nella richiesta siano in grado di proporre un’idea progettuale volta alla ripresa della vita culturale e sportiva della città, che si auspica per la prossima primavera.

Le istanze devono pervenire non da singole associazioni, ma da raggruppamenti informali di minimo tre operatori tra i quali deve essere individuato un capofila, che presenta la domanda ed è destinatario diretto delle risorse. Ogni raggruppamento non può candidare più di una domanda, così come un operatore non può appartenere a più di un raggruppamento. Non sono ammesse persone fisiche.

La dotazione qui prevista è di 10.000 euro di contributi per il settore cultura e 12.000 per lo sport.

Gli interessati dovranno presentare domanda secondo le modalità riportate sul sito del Comune entro e non oltre le ore 12 del 29/12/2020.

Gli uffici dell’Area 6 – Attività Educative del Comune effettueranno un’istruttoria delle istanze pervenute e stileranno una graduatoria pubblicata sul sito del Comune (nel rispetto delle norme sulla privacy).

“Questo intervento completa l’azione della nostra amministrazione per il sostegno della Cultura e dello Sport – dichiara l’assessora Monica Filograno – rivolgendosi a tutto il settore dilettantistico e amatoriale, vitale per la nostra città. Non potendo andare a ristorare costi e perdite come nel caso dei professionisti e tenendo lo sguardo aperto sul futuro della città, abbiamo pensato di promuovere il networking tra operatori, chiedendo loro di non presentare istanza da soli, ma in piccoli gruppi e di progettare, in modo semplice e rapido, una idea valida per la ripresa di cui loro stessi saranno protagonisti. In questo modo andremo a rafforzare quello che faremo in primavera, quando la morsa del virus ci auguriamo si sia allentata, e inseriremo queste progettualità nelle due rassegne di settore, Maggio Sportivo 2021 e Rinascenze primavera 2021”.

Da notare che, vista l’eccezionalità del contributo, questo sarà erogato prima dello svolgimento delle attività previa consegna da parte del soggetto beneficiario della previsione definitiva delle attività.

Per ogni informazione è possibile contattare l’Ufficio Cultura e Sport dal lunedì al venerdì non festivi telefonando dalle 9,30 alle 12,30 al numero dedicato 080 950 7402 oppure in tutti i giorni scrivendo all’indirizzo e.mail: teresa.barile@comune.ruvodipuglia.ba.it.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: