Home Palazzo Avitaja COMUNE E RUVO SOLIDALE ISTITUISCONO IL “PREMIO NICOLA TEDONE ALLA SOLIDARIETÀ”

COMUNE E RUVO SOLIDALE ISTITUISCONO IL “PREMIO NICOLA TEDONE ALLA SOLIDARIETÀ”

348

Un premio per promuovere gesti di solidarietà e modelli di buone pratiche in grado di aiutare la comunità cittadina a crescere dal punto di vista civico e sociale; è questa l’idea condivisa da Comune di Ruvo di Puglia e Ruvo Solidale (la rete cittadina delle realtà associative del volontariato e del terzo settore coordinata dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune) per ricordare la figura e l’esempio umano e professionale di Nicola Tedone, indimenticato assistente sociale del Comune di Ruvo di Puglia, sostegno generoso e infaticabile per tanti Ruvesi in difficoltà.


Il Concorso “Premio Nicola Tedone alla Solidarietà” I Edizione – 2020 premierà due distinte azioni di solidarietà, una compiuta da adulti e una compiuta da ragazze e ragazzi tra i 10 e i 18 anni, in favore di persone o famiglie alle prese con gravi situazioni di deprivazione ed esclusione sociale, economica, familiare o lavorativa.

La partecipazione al Concorso è gratuita.

Per entrambe le categorie il premio consiste in un contributo economico pari al 50% ciascuno della quota annualmente riconosciuta al Comune di Ruvo di Puglia nell’ambito del 5xmille.

Il premio dovrà essere devoluto dai vincitori a un’associazione di volontariato o soggetto del terzo settore attivo sul territorio cittadino o, per la categoria Ragazzi, alla scuola di appartenenza con la finalità esclusiva di realizzare un progetto di solidarietà in ambito scolastico.

“L’esempio e la memoria del caro Nicola – hanno detto il sindaco Pasquale Chieco e l’assessora alle Politiche sociali Monica Montaruli – sono ancora assolutamente vivi nel sentimento della nostra città e in particolare negli uffici e nei corridoi di del nostro Comune. La sua è stata una vita dedicata interamente agli altri, ai più fragili che meritava di essere ricordata non con celebrazioni retoriche, ma con azioni concrete.

Il periodo durissimo del lockdown che abbiamo attraversato ha portato nella nostra comunità momenti di dolore e preoccupazione, ma è stata anche l’occasione per tanti di noi per essere solidali e attenti verso i più fragili; con questo nuovo premio vorremmo provare a trovare nuovi motivi di ispirazione ed esempi di civismo da condividere con la comunità, per crescere insieme.”

Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 30 ottobre 2020 attraverso la compilazione del modello di candidatura allegato al bando reperibile dal sito internet del Comune di Ruvo di Puglia o in formato cartaceo presso gli Uffici di Via Solferino n. 1/b.

Le candidature potranno essere inviate alla pec comuneruvodipuglia@postecert.it o consegnate a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Ruvo di Puglia (Via Amendola).

Una giuria composta da un referente dell’Area Servizi Sociali del Comune, un rappresentante dell’associazionismo locale individuato con estrazione, un parente di Nicola Tedone e un rappresentante di una realtà del terzo settore di respiro regionale o nazionale.

Bando disponibile sul link: www.comune.ruvodipuglia.ba.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=16914

Per ricevere informazioni sarà possibile scrivere all’email ruvosolidale@comune.ruvodipuglia.ba.it.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome