Come funzionano le e-cig e quali sono i modelli più venduti

Ad oggi sono tantissime le persone che utilizzano quotidianamente le sigarette elettroniche, ovvero dispositivi a batteria pensati appositamente per sostituire l’utilizzo delle sigarette classiche, simulandole sia nell’aspetto che nello stesso utilizzo. Ciò che rende questi strumenti veramente innovativi è la possibilità di scegliere liquidi di vario genere e gusto, comprensivi o meno di nicotina. Chi infatti desidera passare alla e-cig senza rinunciare alla sensazione tipica della sigaretta tradizionale può acquistare basette nicotina su Terpy, per una personalizzazione totale del liquido da inserire all’interno della stessa sigaretta elettronica. Così come chi desidera fumare senza fare uso di nicotina può scegliere liquidi che non ne contengono ottenendo successivamente un semplice vapore aromatizzato. Ma per maggiore chiarezza vediamo come funzionano nello specifico le sigarette elettroniche e quali sono i modelli più venduti.

Funzionamento delle sigarette elettroniche

Le sigarette elettroniche, come già accennato, sono dispositivi che funzionano tramite un sistema di vaporizzazione elettronico, alimentato da batterie ricaricabili. Ogni persona può scegliere il tipo di cartuccia da inserire all’interno della e-cig, dunque con liquidi che possono contenere quantità variabili di nicotina. Quest’ultima, proprio attraverso lo strumento, viene poi vaporizzata in una miscela che vede anche altri componenti come acqua, glicerolo, glicole propilenico, aromi e altre apposite sostanze chimiche.

In merito al funzionamento specifico del dispositivo, l’atomizzatore interno riscalda il liquido della cartuccia inserita, il quale viene dunque trasformato in vapore. L’utilizzo avviene poi tramite svapo, ovvero inalazione del vapore attraverso l’apposito filtro in un’azione molto simile se non uguale a quella che si compie normalmente nel fumare una sigaretta tradizionale. Nell’utilizzare una sigaretta elettronica la sensazione è infatti molto simile a quella che si prova con le sigarette tradizionali, soprattutto se nel liquido scelto è presente nicotina.

Aromi per ogni gusto

Come già indicato, la parte più soddisfacente dell’utilizzare una e-cig è la possibilità di scegliere tra tantissimi liquidi diversi da inserire all’interno, ognuno con un proprio aroma. È dunque possibile sperimentare gusti di ogni tipo, dai più classici ai più originali e piacevoli. In commercio è possibile trovare aromi tabaccosi per chi cerca un gusto simile a quello del fumo tradizionale. Così come è possibile trovare gusti cremosi: dal caffè, al biscotto, passando per stracciatella, cocco, e addirittura panettone.

Ma tra i più apprezzati troviamo i gusti fruttati, e anche qui la scelta è davvero ampia: limone, fragola, frutti rossi, frutti di bosco, pesca, melone, sambuco, e frutti esotici. Non mancano infine gusti veramente particolari come il fresco Bluesky, Mango show, Fruit chupito, Fresh Pineapple o Bubblegum. L’utilizzo di sigarette elettroniche permette in altre parole di trovare il gusto o i gusti che più aggradando per un’esperienza personalizzata e soddisfacente.

Perché scegliere una sigaretta elettronica

Oltre ai motivi già indicati, ovvero la possibilità di sperimentare tra tantissimi aromi, vi sono ulteriori motivi per i quali l’utilizzo di una sigaretta elettronica risulta per tantissime persone comoda, soddisfacente, e molto meglio delle classiche sigarette o comunque del fumo tradizionale del tabacco. Tra questi motivi vi sono anche quelli molto importanti legati alla propria salute, poiché come tutti ben sappiamo il fumo di sigaretta oltre a creare dipendenza è nocivo per la salute a causa soprattutto della combustione e della conseguente inalazione di gas tossici e catrame.

Le sigarette elettroniche, invece, risultano molto più sicure da questo punto di vista, poiché non essendoci alcuna combustione vengono a mancare i rischi e le sostanze nocive che derivano proprio da quest’ultima. In altre parole, l’utilizzo della sigaretta elettronica espone a rischi molto più limitati, soprattutto se si pensa alle alte percentuali di casi di tumori e altre problematiche dovute proprio al fumo di sigaretta. È bene ricordare che la propria salute deve sempre essere messa al primo posto.

I modelli più venduti di e-cig

Data la grande diffusione delle sigarette elettroniche, ad oggi è possibile trovare in commercio molteplici modelli che differiscono in base alle loro caratteristiche. Per i principianti, o per chi cerca e-cig molto semplici e di facile utilizzo, sono consigliati i modelli A.I.O. (All In One) ovvero modelli molto semplici con un unico corpo nel quale sono integrati batteria, atomizzatore e serbatoio. In questi modelli, per attivare la sigaretta basta semplicemente premere un apposito tasto e iniziare a svapare attraverso il filtro.

Queste e-cig possono inoltre differire per dimensione e forma, alcune possono essere davvero molto minimali mentre altre leggermente più ricercate. In merito alle forme, l’attuale commercio offre i modelli più disparati: compatta, rettangolare, ovale, a scudo o a tubo. Una particolarità delle sigarette elettroniche è proprio l’attenzione all’estetica, per farla diventare non solo un utile dispositivo ma anche un accessorio dall’aspetto piacevole e di design.

Ma tornando ai modelli più venduti, per le persone più esperte vi sono anche i modelli Variwatt nei quali è possibile controllare e regolare il wattaggio per una maggiore personalizzazione. Così come vi sono anche i modelli chiamati bottom feeder, nei quali il liquido viene conservato direttamente nel serbatoio e attraverso un semplice pulsante può essere poi trasferito all’atomizzatore impregnando così il cotone della resistenza. In questo caso è dunque possibile svapare fino a che il cotone non risulta completamente secco, per poi ripetere di nuovo la stessa operazione.

Ricordiamo inoltre che le sigarette elettroniche possono differenziarsi anche nei materiali della box, caratteristica che dunque può renderle più o meno leggere e ingombranti e che possono variarne l’estetica. Inoltre, rivenditori di qualità come Terpy, possono proporre anche ulteriori modelli innovativi pratici, leggeri e dal design elegante per un utilizzo quotidiano. Così come modelli più compatti, potenti, dall’impugnatura morbida e una ricarica rapida e intuitiva.

Ma non mancano nemmeno quelli più originali dal design con trame in pelle, durevoli e morbide; o quelli ancor più maneggevoli, leggeri e dalla grandezza ridotta per renderli ancora più comodi ed eleganti.

Se dunque il mercato delle sigarette elettroniche permette di giocare e sperimentare sui gusti e sugli aromi, questa possibilità vi è anche nella scelta dei modelli tra una vasta gamma che propone caratteristiche, funzionalità, e design variabili, affinché ognuno possa trovare la e-cig più adatta alle proprie esigenze.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: