Come essere più produttivi in poche mosse

Al giorno d’oggi, il mondo in cui viviamo è estremamente frenetico. Il tempo a disposizione è sempre meno e il lavoro da portare a termine sempre più.

Di conseguenza, ci si chiede sempre più insistentemente come fare ad essere più produttivi possibili, avendo a disposizione davvero poco tempo e, a volte, poche energie.

In questo articolo, potrai leggere alcuni consigli utili su come migliorare le tue performance lavorative, in poche mosse.

Dividi la giornata in blocchi

Prima di tutto, è utile suddividere la giornata lavorativa in blocchi ben precisi. Gli stessi, corrispondono a delle fasce orarie di seguito indicate. In particolare, ne consideriamo tre: mattina (9-13), pomeriggio (14-18) e sera (21-00). (I tempi sono approssimativi, dipenderà dalla mole del lavoro e gli impegni aggiuntivi della giornata) Dividendo la giornata in blocchi, è più facile pianificare quante attività puoi effettivamente completare.

È meglio non pianificare più di un’attività principale per ogni blocco. Può essere utile svolgere il compito principale della giornata nelle ore del mattino e lasciare, le attività più legger per la sera (come quelle personali). Nel pomeriggio, se necessario, si termina il lavoro iniziato durante il primo blocco.

Lavora a scatti per 20-30 minuti

Questo metodo ha diversi vantaggi:

  1. Durante le brevi pause, gli occhi riposano, perché spesso è l’affaticamento degli occhi che interferisce con il lavoro più duro.
  2. Durante le pause, le idee spesso emergono perchè il cervello inizia a elaborare le informazioni ricevute.
  3. È molto più facile mettersi al lavoro per un tempo specifico che per uno indefinito.
  4. Brevi pause restituiscono l’energia per continuare a lavorare.

Completa due attività quotidiane che portano a obiettivi a lungo termine

Nell’organizzazione della giornata, svolgi un compito per la tua attività e uno, invece, dedicato ai tuoi progetti personali. Dopo averli completati, puoi essere certo che la giornata non è stata vana: è stato fatto un altro passo verso i tuoi obiettivi a lungo termine.

Di solito, nella definizione degli obiettivi, è utile identificare le azioni chiave che portano al loro raggiungimento e soprattutto, procedere in questo modo ogni giorno. Per un’organizzazione impeccabile, puoi utilizzare carta e penna, sistema intramontabile ma non privo di rischi (potresti perdere ciò che hai scritto) oppure laptop, smartphone o huawei matepad pro.

Metti da parte il telefono, chiudi le applicazioni e le schede non necessarie

Durante le ore di cui sono costituiti i diversi blocchi pianificati, è utile concentrarsi completamenente ed esclusivamente sul lavoro. Le distrazioni sono dietro l’angolo, ma non bisogna cadere in tentazione. Per questo motivo, è fondamentale lasciare da parte il proprio smartphone e allontanarsi da tutte le altre possibili fonti di distrazione.

Può essere utile, per concentrarsi meglio, per esempio, disattivare le notifiche anche sul dispositivo utilizzato per il lavoro.

Mangiare gli snack giusti per mantenere l’energia

Mangiare troppo o troppo poco può essere allo stesso modo controproducente per la tua produttività. Se per esempio, devi svolgere un compito importante di lavoro durante il pomeriggio o terminare quello inziato nel blocco mattutino, il consiglio è quello di non appesantirti con un pasto complesso.

Consumando degli snack, di tanto in tanto, non avvertirai quella sensazione di fame nervosa, spesso collegata al troppo stress, e che, allo stesso tempo, può farti allontanare dal tuo obiettivo.

Conclusione

Non esiste una formula magica per poter esere più produttivi sul lavoro. I consigli sopra descritti, però, possono sicuramente aiutarti a rimanere concentrato sul lavoro, evitando distrazioni e perdite di tempo inutili.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: