CHIUSURA DELLA SCUOLA PRIMARIA “BARTOLO DI TERLIZZI”, AL VIA DALLA SETTIMANA PROSSIMA LE OPERAZIONI DI TRASLOCO

Il Sindaco Pasquale Chieco emetterà nei prossimi giorni una ordinanza di chiusura della Scuola Primaria “Bartolo Di Terlizzi” e in accordo con la Dirigente del II Circolo Didattico, professoressa Gabriella Colaprice darà il via alle operazioni di trasloco delle 12 classi (per un numero complessivo di circa 250 alunni) presso le sedi di via dell’Aquila e di corso Antonio Jatta e nelle aule al 1° e 2° piano dell’edificio scolastico Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII con ingresso indipendente da via Massari. Queste aule, attualmente libere, sono state oggetto nelle scorse settimane di lavori di ripristino che le rendono ora accoglienti e pronte ad ospitare le classi.

Nel pomeriggio di domani sabato 2 marzo, il sindaco e l’Assessora alla Cultura con delega all’Istruzione Monica Filograno parteciperanno a un incontro che la Dirigente ha convocato con le famiglie interessate e con i docenti per illustrare la situazione, tempi e modalità del trasloco.

L’edificio “Bartolo di Terlizzi” risale agli inizi degli anni settanta (è stato realizzato tra il 1970 e il 1972 secondo le norme di allora) e fa parte di quegli edifici pubblici che necessitano di interventi di adeguamento sismico.

Il progetto, per l’importo complessivo di € 1.810.000 , è in attesa di essere finanziato nell’ambito del piano triennale per l’edilizia scolastica della Regione Puglia e prevede interventi strutturali di adeguamento alla vigente normativa antisismica, opere di adeguamento dell’impianto antincendio e di adeguamento igienico funzionale.

Si tratta di un nuovo capitolo del programma complessivo di messa a norma di tutte le scuole ruvesi voluto dall’Amministrazione Chieco e coordinato dall’Area 8  Comunale.

“Ancora una volta – ha detto il sindaco–  per le scuole di Ruvo scegliamo di dare assoluta priorità alla sicurezza. Sappiamo che andremo incontro a dei disagi, ma siamo certi che sia la strada giusta.

Con la collaborazione della Dirigente e del  personale scolastico sapremo fsr fronte a questo momento nell’interesse della collettività.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: