Cerimonia inaugurale per il vaso di Talos, ospitato a Palazzo Caputi

La grande pittura greca torna a far risplendere la bellezza culturale del nostro paese con il ritorno del cratere attico del V secolo a.C. del Pittore di Talos, appartenente alla Collezione Jatta di Ruvo di Puglia.

Il gigante bronzeo, eroe di Creta, ucciso dalle arti magiche di Medea per aver tentato di impedire lo sbarco degli Argonauti sull’isola, raffigurato vinto tra le braccia dei Dioscuri, domina, incontrastato, da  giovedì 16 settembre, una sezione del Museo del Libro-Casa della Cultura ospitato presso Palazzo Caputi.

Il gigante ritratto nelle Argonautiche di Apollonio Rodio è stato in esposizione dallo scorso maggio nel Castello Svevo di Bari nell’ambito della mostra “Vasi Mitici”.
Ma, grazie alla collaborazione tra il Comune di Ruvo di Puglia e la Direzione Regionale Musei della Puglia, il pezzo più importante della Collezione Jatta è tornato a Ruvo, a Palazzo Caputi, in attesa che terminino i lavori di ristrutturazione del Palazzo Jatta.
Ritorno celebrato da un incontro pregno di erudizione e dalle voci più alte del nostro panorama culturale, alla presenza anche degli eredi Jatta e dell’arma dei carabinieri.

Difatti, ad introdurre la cerimonia inaugurale della mostra “Talos, un gigante nella storia di Ruvo” è stata la Direttrice del Museo del Libro Teresa De Francesco che nel suo intervento ha affermato –
“A Ruvo tutto riporta a Talos. È la storia che viene tramandata, storie mitiche che diventano reali davanti ai nostri occhi.”

Poi, la voce dell’assessora alla cultura Monica Filograno ha espresso grande soddisfazione per l’operato efficace e ben riuscito e per la sinergia tra i vari enti e i vari esponenti istituzionali  che operano sul nostro territorio nell’ambito della cultura. Risultato importante per la città, per il museo della città, centro nevralgico e fattore attrattivo per il turismo. L’assessora ha ricordato il momento di gloria che merita il luogo in cui il vaso sarà ospitato, luogo custode del patrimonio librario della nostra Ruvo e che non perde l’occasione di ornarsi di bellezza grazie, in ultimo, alla mostra fotografica della giovane concittadina Cinzia Cantatore.

Non potevano mancare le parole del primo cittadino Pasquale Roberto Chieco, fiero sostenitore della storicità del nostro borgo.
I suoi ringraziamenti a quanti hanno permesso che proprio la storicità, intrecciata al mito, tornasse a risplendere a Ruvo.

Ancora, gli interventi della Dott.ssa Elena Saponaro, Funzionaria della Direzione Regionale dei Musei di  Puglia e della Direttrice del Museo Jatta Claudia Lucchese. Hanno rimarcato l’importanza di questo successo e hanno rinnovato i dovuti ringraziamenti per quanti si sono prodigati per questo ritorno, valicando mediazioni e ostacoli burocratici.

Poi, le nozioni archeologiche hanno pervaso la Sala delle Conferenze di Palazzo Caputi grazie alla voce autorevole della restauratrice Silvana Costa. Un percorso filologico che ha permesso di ottenere il tesoro archeologico, pupillo della nostra città.

Infine, le parole di Vito Santa Cesarea , esponente dello staff di SWIPE STORY , che ha curato l’aspetto multimediale della mostra virtuale, anch’essa incentrata sul Cratere di Talos.

A concludere l’incontro, l’invito della dott.ssa De Francesco ad un altro congresso culturale che si terrà nella stessa sede il 25 settembre. Congresso che verterà su una conversazione incentrata su un collezionista francese che visitò Palazzo Jatta e Palazzo Caputi.

Infine, alle 19 , la cerimonia inaugurale vera e propria con il taglio del nastro del sindaco Pasquale Chieco. Simbolo che apre i battenti ai visitatori e a quanti vogliano ammirare il mondo storico-culturale racchiuso nelle mura del nostro Comune.

La mostra, ad ingresso gratuito e con obbligo di Green Pass, sarà visitabile nei giorni a seguire con gli orari di visita sotto riportati:

Lunedì- Venerdì: 9-13

Martedì-Giovedì: 17-19

Sabato: 10-12| 17-20

Domenica: 10-12

Articolo di Ruvesi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: