Lorusso in piazza: “Noi vogliamo ridare una speranza a questa città”

Giovedì 30 settembre la coalizione di centrodestra, a sostegno del candidato sindaco Luciano Lorusso, si è presentata in Piazza Dante per il penultimo comizio di questa campagna elettorale affiancata dagli Onorevoli Marcello Gemmato, Giovanni Donzelli e Mauro D’Attis.

Ad aprire il comizio sono stati i candidati al consiglio comunale Ferdinando Damiani (Un’Altra Idea per Ruvo – cambiamo con Lorusso) e Raffaella Alla Dell’Aere (Lega Salvini Puglia) i quali hanno parlato di recupero delle tradizioni e cultura.

Energico il discorso dell’On. Giovanni Donzelli (Fratelli d’Italia) il quale ha subito ringraziato l’intera coalizione: “Grazie per aver accettato questa sfida importante per dare un governo di buon senso in questa città”.

La difesa del Made in Italy al centro del suo intervento: “Difendere i prodotti della nostra terra è un esigenza di salute, di qualità del cibo. Difendere ciò che è nostro è una caratteristica importante e difendere un sindaco può fare molto per salvaguardare il proprio territorio. Enrico Letta qualche tempo fa ha dichiarato che siamo la peggior destra di sempre. Io non lo so se siamo la peggior destra di sempre. Però, per loro lo siamo, perché li manderemo all’opposizione ovunque”.

Risoluto l’intervento dell’Onorevole Mauro D’Attis, coordinatore regionale di Forza Italia: “Sono contento e convinto per il sostegno a una persona che abbiamo imparato a conoscere in questa campagna elettorale. Su Ruvo abbiamo fatto un discorso di responsabilità. Ci presentiamo con il centrodestra unito, compatto e coeso per una persona che è per bene e che ha la schiena dritta”.

Intenso il discorso dell’Onorevole Marcello Gemmato (Fratelli d’Italia), il quale è stato presentato dal candidato sindaco Lorusso come “un prodotto della nostra terra, un brand di Terlizzi”.
Luciano – ha commentato Gemmato – è stato il collante di un’unità possibile che si è sostanziata. Noi siamo uniti. Il centrosinistra è spaccato in tre. Se il sindaco Chieco avesse amministrato bene si sarebbe trovato l’intera coalizione al suo fianco. Non è il centrodestra che boccia il sindaco Chieco, ma è lo stesso centrosinistra. Mi fa rabbia che Emiliano sia venuto per l’ennesima volta a raccontare in questo territorio fandonie”.

A chiudere la serata è stato il candidato sindaco Luciano Lorusso. “Noi – ha dichiarato – non vogliamo fare miracoli.Vogliamo solo cambiare il corso di questa città che si presenta in condizioni di degrado in molti aspetti della vita pubblica. Noi vogliamo ridare una speranza a questa città”.

 

Articolo di Ruvesi.it
Foto di Ruvesi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: