Home Politica CENTRODESTRA IN PUGLIA UNITO: “PRENDERE SPUNTO DAL MODELLO RUVESE”

CENTRODESTRA IN PUGLIA UNITO: “PRENDERE SPUNTO DAL MODELLO RUVESE”

442
Il centrodestra sara’ “unito” e “aperto al civismo” alle prossime elezioni nei comuni in Puglia.
È quanto è emerso questa mattina al termine di una riunione, che si è svolta a Bari, tra i coordinatori regionali e provinciali dei partiti. Presenti Mauro D’Attis per Forza Italia, Marcello Gemmato per Fratelli d’Italia, Roberto Marti per la Lege, del Nuovo PSI, Michele Simone per il Nuovo Psi e, Luigi Mazzarino per l’Udc. Tema, le elezioni amministrative del 2021 in Puglia.
“Il centrodestra – ha detto D’Attis al termine della riunione – cerca le soluzioni migliori sul territorio, guardando con attenzione alle espressioni civiche. Abbiamo formulato i primi accordi a Fasano e Ruvo di Puglia, stiamo procedendo su tutti gli altri comuni. Guardiamo con attenzione anche a quello che sta accadendo nella politica regionale, vogliamo scardinare il sistema di potere”.
“La Lega – ha aggiunto Marti – e’ in questo tavolo, si tratta della prima riunione in presenza dopo il lockdown. Il centrodestra e’ unito e aperto al civismo. Stiamo cercando di ridare voce agli elettori”.
Per Gemmato, il “centrodestra in Puglia si presenta unito e convinto di rappresentare le ragioni di chi pensa che destra ci possano essere le risposte al lungo periodo di crisi provocato dal Covid”.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome