CELEBRAZIONE IN SUFFRAGIO DI DON PEPPINO TAMBONE PRESSO LA CHIESA DEI SANTI MEDICI

Un umile servitore di Dio strappato da questa terra lo scorso 19 febbraio 2017. A un anno dalla sua scomparsa, questo pomeriggio il vescovo Mons. Domenico Cornacchia celebrerà la Santa Messa in suo suffragio presso la Chiesa dei Santi Medici.

Un anno senza don Peppino, un periodo lungo, fatto di silenzi e riflessioni su quanto seminato da un “prete di campagna” come amava farsi chiamare.

Assenza/presenza di un parroco buono e semplice. Per tutti Don Peppino, di lui saranno ricordate la sua umiltà, la sua semplicità, il suo essere disponibile tra la gente, il suo sorridere sempre.

Nato il 24 settembre 1938, lo scorso 29 giugno aveva raggiunto un traguardo degno di nota, ovvero il 50esimo anno di Sacerdozio. Era il padre spirituale della chiesa dei SS. Medici, mentre per 44 anni il suo sacerdozio è stato legato alla Parrocchia Immacolata.

Ordinato da mons. Aurelio Marena il 29 giugno 1966, tre gli atteggiamenti che ha adottato soprattutto nei 44 anni di parrocato all’Immacolata di Ruvo: amore verso il Signore, fiducia nei laici e costanza nell’operare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: