Carburante agricolo: maggiorate le concessioni del 50%

Il Dipartimento regionale Agricoltura comunica di aver adottato in data 15 settembre 2020 il provvedimento di concessione di ulteriore carburante agricolo ad accisa agevolata finalizzata allo svolgimento delle operazioni agronomiche delle imprese agricole.

Con questo atto si offre alle imprese la possibilità di maggiorare del 50% le concessioni già effettuate in precedenza con il “Modello Unico per l’anno 2020”. Il provvedimento è stato reso necessario per compensare le criticità riscontrate dagli operatori provati dalle avverse condizioni climatiche degli ultimi mesi caratterizzati da una rilevante siccità alternata a piogge intense e violente.

La richiesta potrà essere fatta utilizzando la procedura telematica semplificata attraverso il portale UMA WEB.

Grazie all’ulteriore contributo concesso, gli agricoltori potranno procedere con le impegnative attività di questo particolare e delicato periodo dell’anno che prevedono, tra le altre cose, le operazioni necessarie alla vendemmia e all’avvio dell’imminente campagna olivicola, oltre che tutte le pratiche seminative delle colture cerealicole e ortofrutticole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: