Calentano, risolto il problema degli allagamenti

Almeno nel lungo periodo, i ruvesi residenti nel borgo antico di Calentano non dovrebbero avere più timore di allagamenti di strade, cantine e box auto in caso di piogge abbondanti.

Nei giorni scorsi, infatti, ha avuto compimento l’operazione di disostruzione delle caditoie di raccolta dell’acqua bianca richiesta dall’Amministrazione comunale sin dall’estate scorsa e condotta, sotto la supervisione di Mario Paparella,  ingegnere e consigliere comunale con delega al decoro urbano,  dai tecnici dell’ASIPU di concerto con  l’Area 9 “Governo del Territorio” del Comune.

«Dopo l’acquazzone di metà agosto – racconta Paparella –  l’amministrazione comunale si è immediatamente adoperata nella risoluzione di un annoso problema dovuto al miscuglio di terriccio e fogliame che ostruiva le caditoie, rendendole inutilizzabili. A un mese dal sopralluogo dei tecnici di ASIPU, abbiamo fatto analizzare un campione di acqua che scorre nella rete di questa infrastruttura; abbiamo atteso il passaggio di prassi dall’impianto di depurazione e, infine, abbiamo svolto le attività di disostruzione e pulizia».

Gratitudine per il lavoro svolto al consigliere Paparella («ha trovato la strada “burocratica” per la soluzione del problema»), ai tecnici dell’ASIPU  e ai tecnici dell’Area 9 del Comune è stata espressa dal sindaco Pasquale Chieco sul profilo istituzionale Facebook, postando un video dell’operazione.

Inoltra ha annunciato che è stata ripulita e bonificata dai rifiuti via Calentano.

Poi ha concluso con un invito: «Continuate a segnalarci eventuali problemi: cercheremo di intervenire in modo efficace il prima possibile».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: