BYRE KO, NIENTE DA FARE CONTRO LA BATTISTRADA CUS BARI

Nella settima giornata del campionato di serie C2 girone A la Futsal Byre affronta in trasferta la capolista Cus Bari. Mister Piacenza schiera Pellicani tra i pali, Guastamacchia, Campanale D., Ciliberti e Lovino. Mister Catinella risponde con Frisone tra i pali, Anastasia, Zingaro, Ventrella e Mazzilli.
È il Cus a passare in vantaggio con Mazzilli che intercetta un passaggio, si invola in un uno contro uno con Pellicani e deposita la palla in rete. Sugli sviluppi di una palla inattiva la formazione universitaria trova il raddoppio con Mazzilli appostato sul secondo palo.
È Ventrella, a causa di un disimpegno errato della difesa ruvese, a realizzare il gol del 3 a 0 calciando a pochi passi dalla porta avversaria. Mister Piacenza chiama il time-out per dare una strigliata ai suoi che tornano in campo con un piglio diverso. Infatti, dopo pochi minuti, la Futsal Byre si porta sul 3 a 1: Ciliberti scarica su Pellegrini che calcia al volo trovando la risposta di Frisone, mischia in area e pallone che colpisce un difensore del Cus, terminando in rete. Il Cus ripristina le distanze con Petrosino che calcia una punizione magistrale sotto la traversa.
I ruvesi non ci stanno e si portano a meno due con Campanale D. che si libera dell’avversario con un contromovimento e deposita col piattone il pallone in rete. Da segnalare sul 3 a 1 la doppia espulsione diretta per Amoruso e Anastasia. La prima frazione si chiude sul 4 a 2. Nel secondo tempo la Futsal Byre prova a scardinare la difesa del Cus Bari ma è la formazione biancorossa a realizzare la rete del 5 a 2 ancora con Ventrella servito centralmente da Zingaro.
I ruvesi provano a ribaltare la situazione con Pellegrini che segna il gol del 5 a 3. Allo scadere Ciliberti ha la possibilità di ridurre lo svantaggio su tiro libero ma non inquadra la porta. Termina così il match clou della settimana giornata, con il Cus Bari che si impone in casa per 5 a 3. Prossimo appuntamento sabato prossimo per la sfida contro la Public Molfetta.
“Sono dispiaciuto solo del risultato. I ragazzi hanno fatto una bellissima prestazione. Siamo riusciti a rientrare in partita anche se siamo andati sotto di 3-0 nei primi 15 minuti. Siamo sulla strada giusta e la squadra è sempre più competitiva. Ora testa alla prossima partita con la pubbli Molfetta. Forza Byre”, commenta il presidente Roberto Paparella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: