BUFALE DA CORONAVIRUS, UNA VITTIMA: “LA GENTE HA PERSO IL SENSO DELLA RAGIONE”

In questi giorni di emergenza, purtroppo, sono tante le bufale che girano nel web e che alimentano allarmismi inutili.

Nella giornata di martedì 17 marzo si è verificato l’ennesimo atto vergognoso e deplorevole da parte di alcuni cittadini che, allarmati dalla presenza di un’ambulanza nel centro storico, hanno avuto l’assurda idea di fotografare l’accaduto supponendo inutili e insensate congetture.

Le fotografie scattate, ovviamente, hanno poi fatto il giro del web e dei gruppi Whats App suscitando la rabbia dei protagonisti, i quali si sono sfogati attraverso un post pubblicato su Facebook.

Sto pensando all’ignoranza della gente – scrive la vittima – che ormai ha perso il senso della ragione. Vorrei informare che in questi periodi, purtroppo, ci si può ammalare anche per altre ragioni. Mi rivolgo alla gente che si è permessa di fotografare l’ambulanza, il portone e il numero civico diffondendo poi tali scatti e violando così la privacy. Questa gente sarà poi contattata in sedi più opportune“.

Si tratta di azioni irragionevoli che non hanno nulla a che vedere con il senso di responsabilità di cui tanto si parla in questi giorni.

La “caccia all’untore” non ci renderà immuni.

Un pensiero su “BUFALE DA CORONAVIRUS, UNA VITTIMA: “LA GENTE HA PERSO IL SENSO DELLA RAGIONE”

  • 19 Marzo 2020 in 08:17
    Permalink

    Ma chi è l’untore, quello che propaga il morbo del famigerato Covid-19 o tutti quelli che supportano queste – è il caso di dirlo – morbose iniziative?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: