Home Politica BINETTI ALL’AMMINISTRAZIONE: “TROPPI QUESITI SENZA RISPOSTA. LENTEZZA SPAVENTOSA AI TEMPI DEL COVID-19”

BINETTI ALL’AMMINISTRAZIONE: “TROPPI QUESITI SENZA RISPOSTA. LENTEZZA SPAVENTOSA AI TEMPI DEL COVID-19”

629

Nota del consigliere comunale di “Un’Altra IDeA per Ruvo”, Damiano Binetti.

Il Sindaco Pasquale Chieco, in un post su Facebook,  dava spiegazioni circa la sua ricandidatura  alle prossime elezioni amministrative  e  affermava testualmente : ”in questi giorni sono concentrato sull’amministrazione della città e soprattutto sono impegnato in prima linea, come tutti i sindaci, nella lotta alla pandemia e ai suoi effetti sanitari, sociali ed economici”.

Prendo atto, favorevolmente, del suo impegno  e mi viene spontaneo porre  qualche quesito al nostro egregio Sindaco:

Quando saranno stanziati i buoni ristori ai titolari delle  attività commerciali, pubblici esercizi e non che ne hanno fatto richiesta? Voglio sottolineare che queste attività hanno subito, causa COVID-19, una notevole riduzione del fatturato per le misure restrittive che permangono ancora ad oggi?

Quando saranno attivate le convenzioni con le associazioni di volontariato, presenti sul nostro territorio, per un maggior controllo della città? (questione sollevata dal sottoscritto e condivisa nel COC, con esito favorevole)

Quando partiranno sul nostro territorio le unità speciali di continuità assistenziale (USCA), annunciate  da Lei  sul suo profilo Facebook in data 4 dicembre?;

Quando partirà il bando di manifestazione di interesse per verificare le disponibilità di bed and breakfast presenti sul nostro  territorio, dove poter far alloggiare i quarantenati o soggetti in isolamento fiduciario? Anche questo discusso nel COC, dopo un’ ordine del giorno presentato dall’opposizione in consiglio comunale e votato all’unanimità;

Come mai la Giunta, ad oggi, nonostante la proposta sia stata valutata positivamente  da alcuni Assessori, non  ha ritenuto opportuno pubblicare un bando per la ristorazione di tutti gli operatori del settore turismo? Si consideri che sono stati  pubblicati  bandi per la ristorazione degli operatori della cultura e dello sport, e per gli altri? Mi auguro che gli operatori del settore turismo non siano figli di un Dio minore;

Come mai non si è ancora riusciti a predisporre un video tutorial, da pubblicizzare con tutti i mezzi di informazione,  che spieghi ai cittadini come comportarsi nel caso in cui si è contratto il Covid-19? Tutorial che, a mio modesto avviso, può essere uno strumento importante per la comunità  dove si spiega, in maniera semplice, i comportamenti da adottare in caso di quarantena, isolamento fiduciario, positività da COVID-19, oltre al significato di contatto stretto, contatto del contatto,  contatto a rischio (questione proposta dal sottoscritto discussa e condivisa nel Coc).

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome