BIAGIO CANTATORE: “ESPRIMERE UN VOTO RUVESE SIGNIFICA DARE SLANCIO ALLA COMUNITA’ STESSA”

Come ogni tornata elettorale, ci si pone sempre il problema a chi votare, e perche’ preferire un movimento politico piuttosto che un altro.

Io Biagio Cantatore, candidato al Senato con Alternativa per l’Italia, invito l’elettore a esprimere un voto secondo coscienza. Un ruvese deve dare fiducia a esponenti politici della propria città, come il sottoscritto che, dopo anni di sacrificio al servizio della comunità, ha deciso di tornare in campo per una missione fondamentale per lo sviluppo della nostra società.

Al Senato sbarra il simbolo di Alternativa per l’Italia, scheda gialla, senza porre ulteriori segni o scritte. Avrai espresso un voto libero.

Negli ultimi trent’anni la politica è cambiata, vuoi per il sistema elettorale i candidati non vengono scelti direttamente  dagli elettori ma dai partiti,  vuoi perche’ i politici sdoganati dalla morale,  gli viene concesso di tutto, a tale punto che non  rispondono  piu’ alla gente e non matengono le promesse fatte prima di essere votati.

Se analizziamo  i candidati delle liste notiamo molti politici, che prima militavano in un movimento ed ora li troviamo in altro, questo avviene nell’incuranza e nella spudoratezza del politico di turno che con superbia ritiene di aver fatto la cosa migliore per il bene del paese.

Pero’ agli occhi dell’elettore, avviene esattamente il contrario, si disaffeziona  alla politica, si disgusta da certi comportamenti a tal punto da lasciare perdere e preferire non  andare a votare con  il detto tanto non cambia niente.

I padri costituenti della nostra costituzione repubblicana, si erano guardati bene, da questo rischio, avendo tra l’altro indicato una linea guida del politico ossia l’obbligo morale dell’onestà verso se stessi e verso il pubblico.

In una società democratica fondata su valori etici e  su valori non negoziabili,  molti politici approfittando del sistema elettorale hanno  stravolto i lori programmi  durante la legislatura trovando  gioco forza ad emanare provvedimenti  contro la vita.

Se ci avete fatto caso  in questa tornata elettorale nessuno osa parlare di temi etici, poiche’ a dire di qualche esperto di comunicazione parlare di certi argomenti fa perdere consensi e voti. quindi molti politici sono molto attenti  a non sfiorare i temi etici.

Come candidato al senato con il movimento “Alternativa per l’italia” rappresento un movimento valoriale  a favore della vita.

Rinnovo l’invito a recarsi alle urne domenica 25 settembre dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: