Home Formazione AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DEL BENEFICIO RELATIVO ALLA FORNITURA GRATUITA O SEMI...

AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DEL BENEFICIO RELATIVO ALLA FORNITURA GRATUITA O SEMI GRATUITA DEI LIBRI DI TESTO E/O SUSSIDI DIDATTICI

173

La Regione Puglia con atto dirigenziale n. 48 del 03/05/2021 ha emanato l’Avviso Pubblico per l’individuazione dei beneficiari valido su tutto il territorio regionale. Beneficiari sono gli alunni frequentanti le scuole secondarie di 1° e 2° grado. Le istanze dovranno essere inoltrate unicamente per via telematica attraverso la procedura on line attiva sul portale della Regione Puglia www.studioinpuglia.regione.puglia.it alla sezione libri di testo a.s.2021/2022. LA PROCEDURA SARA’ ATTIVA A PARTIRE DALLE ORE 12,00 DEL GIORNO 17/05/2021 ALLE ORE 14,00 DEL GIORNO 20/07/2021. Oltre tale termine il sistema non accetterà ulteriori trasmissioni di istanze. In ottemperanza alla L. 120/2020 di conversione del D.L. 76/2020, che ridisegna la governance del digitale, la digitalizzazione dei servizi pubblici e la semplificazione dei rapporti con i cittadini, ogni comunicazione avverrà solo ed esclusivamente tramite email. Si invita pertanto l’utenza a indicare un indirizzo di posta elettronica personale valido. Per assistenza sull’utilizzo della procedura telematica sul portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it sarà attivo un canale di Assistenza e Supporto Tecnico. Sarà possibile ricevere assistenza da un HELP Desk Tecnico, attraverso i seguenti canali:  Telefono 080 8807404;  email: info@studioinpuglia.regione.puglia.it  chat on line. L’Assistenza ed il supporto tecnico verranno assicurati dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 -13:00 e dalle ore16:00- 18.00, per tutta la durata di attivazione della procedura di compilazione e invio delle istanze. Responsabile dell’istruttoria delle istanze, presentate sulla piattaforma regionale, è il Comune di Ruvo di Puglia che con atto di Giunta Comunale ha stabilito che i fondi assegnati dalla Regione Puglia al Comune di Ruvo di Puglia, in base al piano di riparto regionale, saranno erogati direttamente alle famiglie quale rimborso parziale o totale delle spese sostenute e debitamente documentate. Le liquidazioni avverranno solo ed esclusivamente mediante accredito su c.c.b. o postale, per la qualcosa in sede di domanda bisognerà obbligatoriamente indicare il Codice IBAN. Ai fini della documentazione delle spese sostenute varranno solo ed esclusivamente: fatture, scontrini e ricevute fiscali rilasciate dalle cartolibrerie indicanti i titoli dei testi scolastici acquistati che dovranno essere trasmessi on line sul portale della Regione Puglia www.studioinpuglia.regione.puglia.it entro e non oltre il giorno 15/10/2021. Non saranno accettate autocertificazioni.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome