ASILO NIDO, ON LINE ANCHE L’AVVISO DI APERTURA DELLE ISCRIZIONI 2022/23

Il Comune di Ruvo di Puglia ha indetto la procedura aperta per l’affidamento in concessione del servizio di asilo nido comunale per la durata di un quinquennio. Il bando integrale è scaricabile nella sezione Avvisi del sito del Comune di Ruvo di Puglia.

Per la gara a procedura aperta è stato scelto il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto tra qualità e prezzo.

Il valore stimato della concessione, per l’intero periodo contrattuale di 5 anni, è di € 1.556.408,45 (valore medio annuo di € 311.281,69) calcolato sulla base della ricettività dell’asilo nido e delle rette mensili vigenti approvate dalla Giunta Comunale. A fronte della concessione del servizio l’operatore economico dovrà corrispondere al Comune un canone annuo a partire da € 4.179,50.

Le offerte dovranno essere presentate tramite il portale Empulia e dovranno pervenire entro le ore 8 del 25 luglio 2022.

Sono ammessi a partecipare alla gara soggetti del terzo settore con organizzazione d’impresa e soggetti con finalità di lucro che operino nell’ambito dei servizi alla persona anche riuniti in raggruppamento.

Sempre nella sezione Avvisi del sito istituzionale è possibile consultare l’avviso di apertura per le iscrizioni all’Asilo Nido Comunale. Come sempre Possono essere iscritti bambini dai 3 mesi ai 3 anni.

Le domande devono essere consegnate entro il 15/07/2022

“Quello dell’asilo nido – ha detto l’assessore al Benessere e alla Giustizia Sociale Nico Curci – è un “servizio sociale di interesse pubblico” che nei tempi che viviamo sta assumendo un’importanza centrale nell’organizzazione delle comunità.

Un nido in grado di assicurare prestazioni di qualità per le bambine e i bambini rappresenta uno strumento importante per la riduzione delle diseguaglianze di ingresso nel sistema scolastico e costituisce un investimento fondamentale per prevenire la dispersione.

Accanto alla sua principale funzione pedagogica ed educativa inoltre, un servizio di asilo nido valido rappresenta per le famiglie che ne usufruiscono anche un supporto alla genitorialità, la possibilità di una migliore conciliazione dei tempi famiglia/lavoro, un sostegno all’accesso al lavoro per le donne.

Con questo prossimo affidamento confidiamo di migliorare ancora il servizio che offriamo alla città, ma non ci accontentiamo: attraverso le opportunità offerte dal PNRR è intenzione dell’Amministrazione di Ninni Chieco costruire a Ruvo nuovi asili nido con l’obiettivo di avvicinarci il più possibile alla soglia dell’obiettivo nazionale di 33 posti in asilo nido ogni 100 bambini per la fascia 0-3 anni.

La costruzione del futuro della nostra città passa anche da qui.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: