ALTRO ATTO DI VANDALISMO NELLA NOTTE: ALLE FIAMME DUE BIDONCINI DELLA DIFFERENZIATA

Sembra quasi fatto appositamente. Di giorno ci si danna per realizzare eventi di cultura che diano impulso e slancio alla città, di notte si distrugge tutto, consegnando al web pagine di cronaca derivanti da atti vandalici.

In primo piano, stavolta, vi finisce il brutto risveglio per i residenti di vico I Madonna che hanno ritrovato i bidoncini della differenziata ridotti in cenere, dati alle fiamme per chissà quale mente “diabolica”.

Siamo in pieno centro storico e il rispetto delle regole della raccolta differenziata ha finito per dare uno strumento a qualche “demente” che alle 4.30 di mattina non aveva altri hobby da coltivare.

Le fiamme hanno danneggiato i muri circostanti e bruciato un montante della fognatura.

I residenti lamentano la mancanza di vigilanza e ispezioni da parte di pattuglie di forze dell’ordine o guardie giurate, ma tutto ciò è dovuto al fatto che le catene poste in corrispondenza dell’inizio del vico impediscono alle vetture di transitare. Anche questa è una storia legata al menefreghismo cittadino.

[huge_it_gallery id=”30″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: