Home Attualità Aggiudicati i lavori per Piazza Castello e Cavallotti ad un ATI Ruvese

Aggiudicati i lavori per Piazza Castello e Cavallotti ad un ATI Ruvese

2217

Sarà un raggruppamento composto dalle imprese “Saulle Impianti S.r.l.”, “Tecnocostruzioni di Vincenzo e Giuseppe Scardigno & C. S.a.s.”, “E.S.I. di Tumolo Salvatore”, tutte e tre ruvesi, a riqualificare piazza Matteotti e piazza Cavallotti.

La commissione aggiudicatrice ha infatti concluso le verifiche necessarie e ha affidato i lavori. Al bando di Gara avevano partecipato dodici “progetti – offerta”.

L’appalto è stato aggiudicato, non al massimo ribasso, ma con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Il raggruppamento risultato vincitore ha comunque proposto un ribasso del 32,60 % rispetto all’importo a base di gara al netto degli oneri della sicurezza e si è quindi aggiudicato i lavori per il prezzo complessivo di 1.155.967,37 euro al netto di IVA.

Il progetto di riqualificazione è stato realizzato dall’ufficio tecnico comunale Lavori Pubblici in collaborazione con un gruppo qualificato di progettisti esterni e definito dopo la negoziazione con la Regione Puglia, l’esame positivo di tutti gli enti interessati e a valle di un processo partecipativo che ha coinvolto la città.

Come si ricorderà, i lavori sono finanziati con fondi FESR 2007/2013 Asse 7 e dovranno avere una durata complessiva di 150 giorni dalla stipula del verbale di consegna dei lavori.
“L’obiettivo di una piazza Matteotti bella, attraente e rinnovata – hanno detto, in una nota congiunta, il sindaco Vito Ottombrini e la vicesindaca con delega ai lavori pubblici Caterina Montaruli – si avvicina.

Ringraziamo l’ufficio tecnico lavori pubblici coordinato dall’ Ing. Gildo Gramegna per il delicato lavoro svolto e l’ufficio appalti e contratti coordinato dalla Dottoressa Bianca De Zio, per aver completato con scrupolo e in tempi ragionevoli un appalto così delicato; solo un ingenuo del tutto a digiuno di pubblica amministrazione, infatti poteva pensare che l’assegnazione di lavori così importanti potesse avvenire con uno schiocco di dita.

Alle ditte vincitrici auguriamo buon lavoro e chiediamo di fare bene e in fretta nell’interesse di Ruvo; i cittadini ci chiedono di sbrigarci, il cuore del paese, il luogo in cui accogliamo turisti e visitatori, non può aspettare ancora.”

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome