A Serra Petrullo un abete per i ragazzi del centro “Nel Regno di Oz”

Ai segni del potere sostituiremo, un giorno, il potere dei segni… affermava don Tonino.
Un piccolo Abete si può fare nuovo e altro segno…
Rischioso seme.
E così, in un tardo pomeriggio di questi primi giorni di gennaio, donato alla Fondazione”Angelo Cesareo” dalla Associazione “Apuliae Terra”, un piccolo abete è stato messo a dimora, con il Centro Diurno “Nel Regno di Oz”, a Serra Petrullo “Angelus Novus”.
Questo un estratto del testo che è stato, insieme all’albero, interrato, con una piccola cerimonia, e firmato dai presenti: ” … Nella Serra delle pietre murgiane un piccolo abete è messo a dimora. Insieme cresceranno, sotto le stelle dei desideri, tra dure pietre, i sogni dei bambini. E tra venti soffieranno e germoglieranno (con) altri sogni, più forti di ogni vento, di qualsiasi tempesta.
Con la bellezza dei nostri paesaggi…
Ad Astra!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: