IL 7 OTTOBRE SI SVOLGERA’ LA TERZA EDIZIONE DI “TERLIZZI LIBERO FEUDO”. ANCHE RUVO PROTAGONISTA

Il 7 ottobre si svolgerà la terza edizione di “Terlizzi Libero Feudo”, un corteo storico per rievocare il riscatto della nostra città dai suoi feudatari, avvenuto nel

La manifestazione è organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale “Terlizzi Libero Feudo” in Collaborazione con il Comitato Feste Patronali Maria SS. Del Rosario, con il Patrocinio e cofinanziamento del Comune di Terlizzi Assessorato alla Cultura, dell’Associazione Pro Loco Unpli, Auser Insieme, Bailaconmigo, La Nuova Città, Pdl Comunication, Città Domani-Radioflorlevante, Ass.ne Bandistica Giovanile Cav. Antonio Gisonda, Ass.ne Nazionale Bersaglieri di Terlizzi.

L’evento rientra quest’anno nell’ambito dei festeggiamenti per la festa patronale di Santa Maria del Rosario, data la rilevanza che l’omonima congrega rivestì con contributo diretto nelle fasi del Riscatto.

Nel corso della serata saranno riproposti gli avvenimenti che portarono al riscatto della città, avvenuto alla morte dell’ultima feudataria, la principessa Eleonora Del Giudice Caracciolo, e conclusosi con il pagamento alla Regia Corte della somma di centomila ducati. Il corteo storico, ideato e diretto da Giada Del Re, presidente dell’associazione “Terlizzi Libero Feudo, partirà alle ore 19 e 15 da Viale Roma nei pressi della Scuola Elementare “Don P. Pappagallo” e percorrerà le principali vie cittadine verso Corso Vittorio Emanuele, Piazza 4 Novembre, Corso Garibaldi per giungere in corso Dante nei pressi del Santuario della Madonna del Rosario.

Qui si terrà infine uno spettacolo rievocativo con la decantazione dell’ode di Liberazione a cura di Giulia Paparella, di Balli d’epoca (sotto la direzione artistica del maestro Michelangelo Caldarola ed in collaborazione con la scuola di Ballo Bailaconmigo guidata da Giovy Caribe) e la lettura di un testo in prosa, “La Madonna della Peste”, del noto storico terlizzese Marinelli Giovene a cura di Salvatore Fiore del gruppo teatrale Aias di Terlizzi. Subito dopo, accompagnato dai fuochi pirotecnici in onore della Vergine del Rosario, organizzati dal Comitato Feste Patronali, il corteo farà ritorno in viale Roma.

Ad aprire il corteo saranno i musici ed i timpanisti del Gruppo “Civitas Mariae” da Capurso; lo seguiranno i figuranti selezionati durante i vari casting tenuti dall’associazione Terlizzi Libero Feudo, che vestiranno l’abito tipico popolano terlizzese, e gli attori che impersoneranno i rappresentanti di alcune tra le famiglie borghesi della seconda metà del Settecento, tra le quali le famiglie Laghezza, La Ginestra e Scelsi, e di famiglie nobili tra le quali i De Gemmis, i De Paù, i Lioy e gli Scalera.

La preparazione del corteo – recita un comunicato – “ha attirato sia durante le fasi di selezioni che durante la fase organizzativa, veramente tanta gente proveniente sicuramente da Terlizzi ma anche tanti dai tanti paesi limitrofi e non solo. L’associazione ha cercato di dare spazio a tutti anche se data l’alta affluenza si è dovuto procedere ad una inevitabile selezione. Tra i figuranti sfileranno anche alcuni volti noti al grande pubblico e non solo, tra i quali l’attore Luigi Caccavo da Ruvo di Puglia, Miss Over 50 Sterpeta Alfarano da Barletta, Miss Mamma Gold Rosa D’Elia da Bari, l’intraprendente aspirante Attrice Alessandra Faccilongo da Bari impegnata in diverse attività cinematografiche ma anche il pittore terlizzese Dardanelli Raffaele”.

Per info: Facebook: terlizziliberofeudo, e-mail: terlizziliberofeudo@libero.it;prolocoterlizzi@libero.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: